Contattaci

Noi Brugherio

L’infrazione si può vedere anche dal computer di casa. E sono ora attive le videocamere di viale Lombardia

Così compaiono sugli schermi della Polizia Locale le immagini prodotte dalle videocamere

città

L’infrazione si può vedere anche dal computer di casa. E sono ora attive le videocamere di viale Lombardia

Difficile mantenere la serenità, quando arriva a casa una multa. Ma se si ha la prova fotografica della propria infrazione, allora c’è poco da fare, se non incolpare se stessi. E magari essere più prudenti, in auto. Adesso è possibile, per i trasgressori, visionare il fotogramma dell’infrazione commessa senza recarsi presso gli uffici del Comando della Polizia Locale di via Quarto. «L’Amministrazione comunale – spiega il comandante Silverio Pavesi – mette a disposizione la possibilità di verificare la corrispondenza dell’immagine all’infrazione pervenuta» direttamente via internet, da casa.

Per poter accedere a questo servizio protetto, precisa, è sufficiente accedere al questa pagina, che si trova anche visitando il sito comunale comune.brugherio.mb.it nella sezione “Link Utili” o anche attraverso “Servizi online” e cliccare sul pulsante “Multe on line”.

Una volta entrati nella pagina dedicata è necessario selezionare il Comune di Brugherio ed inserire il codice univoco indicato sul verbale ricevuto, composto da 15 cifre (XXXXX XXXXX XXXXX), nello spazio identificato come “id unico Web” e cliccare “cerca”.

Visione e pagamento

Sarà così possibile visionare l’eventuale fotografia che testimonia il passaggio con il rosso al semaforo, l’eccesso di velocità o accesso irregolare alle aree pedonali. Nella stessa pagina è riportato anche il codice IBAN così da consentire al trasgressore di poter effettuare il pagamento attraverso sistemi telematici.

Videocamere attive

È importante fare attenzione alla guida, è un fatto di sicurezza. Tanto più che, aggiunge Pavesi, dal 29 aprile sono entrati in funzione i nuovi apparati per la rilevazione delle infrazioni semaforiche in via Lombardia, dopo il necessario periodo di prova e la taratura già effettuati, oggi sono attivi.

Continua a leggere

Di più città

To Top