Contattaci

Noi Brugherio

Fermata una donna di 37 anni con l’accusa di furto alla senatrice Cattaneo

La senatrice a vita Elena Cattaneo nell'ambito di un incontro scientifico organizzato dalla biblioteca

Cronaca

Fermata una donna di 37 anni con l’accusa di furto alla senatrice Cattaneo

Intorno alle 13.55 di martedì 25 gennaio il Nucleo reati predatori della Polizia locale di Milano ha fermato una donna con l’accusa di essere l’autrice del furto ai danni della senatrice a vita brugherese Elena Cattaneo.

Il fatto era avvenuto mercoledì 19 nella stazione della metropolitana di Milano Centrale, nel passaggio tra la linea verde e la linea gialla. Lì una donna aveva sottratto il portafogli dallo zainetto della ricercatrice scientifica. La quale, accortasi, aveva tentato di porre resistenza, ricevendo in cambio uno spintone che l’aveva gettata a terra causandole una contusione.

La testimonianza di Cattaneo e la visione delle videocamere della stazione hanno fatto stringere il cerchio delle indagini attorno a una donna, riferisce il quotidiano Repubblica, di 37 anni, nata in Bosnia, ritenuta responsabile del furto aggravato.

Volto già noto alla Polizia a causa di precedenti e segnalazioni per reati analoghi.

Martedì, alcuni agenti l’hanno vista sulla banchina della stazione Loreto, direzione Abbiategrasso e l’hanno fermata.

Secondo quanto risulta, era priva di documenti.

Incinta, è stata deferita all’autorità giudiziaria in stato di libertà per furto aggravato.

Continua a leggere

Di più Cronaca

To Top