Contattaci

Noi Brugherio

Città di Brugherio vince in notturna: 5 gol a La Dominante e quarto posto in classifica

Sport

Città di Brugherio vince in notturna: 5 gol a La Dominante e quarto posto in classifica

Una vittoria importante per i biancazzurri ottenuta contro un diretto avversario, con un risultato rotondo e con molta personalità.

Partita davvero avvincente, ricca di gol e di colpi di scena quella che si è disputata mercoledì 16 febbraio al campo comunale di via San Giovanni Bosco, tra Città di Brugherio e La Dominante di Monza, categoria Allievi Provinciali. Il risultato finale ha visto prevalere i padroni di casa col risultato di 5-3, dopo aver rimontato per ben 2 volte lo svantaggio di una rete. Il mattatore della serata è stato Palazzari che, come tradizione vuole, quale autore di una tripletta ha chiesto di portare a casa il pallone. Non ci è dato sapere però se sia stato accontentato: i palloni sono merce pregiata nel calcio dilettantistico.

il Città di Brugherio ha ottenuto un successo importante sia per la classifica che per il morale. Con tre punti conseguiti dopo questo match i biancazzurri raggiungono quota 21 punti, salendo al quarto posto e scavalcando proprio gli avversari di giornata, che restano così fermi a 20. La partita è stata una altalena di emozioni, soprattutto nel primo tempo, quando le due squadre si sono grossomodo equivalse. All’ottavo minuto, alla prima vera azione pericolosa, i monzesi passano: Russo vince una seria di rimpalli, uno dei quali anche contro il portiere e deposita in rete maniera abbastanza fortunosa. In questo avvio il pallino del gioco sembra in mano alla Dominante, ma bastano 9 minuti al CDB per segnare 2 reti: al diciannovesimo Palazzari viene servito in piena area e, completamente solo, batte l’estremo difensore. Poi al ventottesimo trasforma un calcio di rigore. La sfida sembra mettersi in discesa, ma prima Epiglotti di testa e poi Gadiaga con una bella azione in solitaria, realizzano le reti che riportano avanti gli ospiti. Si va al riposto col risultato di 2-3.

La ripresa è in mano a Città di Brugherio che fin dal primo minuto esercita una pressione costante, non concedendo spazio di manovra agli avversari, che pure cercano di resistere finché possono, ma che devono cedere di schianto nel finale agli attacchi reiterati dei padroni di casa. È ancora Palazzari a siglare il gol 3-3, con un tiro da fuori area in realtà non irresistibile e che forse il portiere, coperto da molti giocatori, non vede partire. In ogni caso vale lo stesso: è parità. Poco dopo Malerba, servito da Marchini, segna la rete che fa esplodere di gioia i ragazzi in campo e gli indomiti, infreddoliti genitori in tribuna. La rete che chiude definitivamente la contesa è ad opera di Fuscaldi.

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Di più Sport

To Top