Contattaci

Noi Brugherio

Campione di danza nel nome dei nonni: Edoardo Picco balla sul mondo

Edoardo Picco

città

Campione di danza nel nome dei nonni: Edoardo Picco balla sul mondo

Le passioni dei nonni che diventano le passioni dei nipoti. E consentono a questi ultimi di diventare campioni. Sembra una storia di altri tempi quella del giovane brugherese Edoardo Picco, 21 anni, un diploma in informatica conseguito ai Salesiani e una passione sfrenata per il ballo che l’ha portato fino alla Nazionale. Tanto gli è valsa la dodicesima piazza assoluta al campionato italiano di ballo, svoltisi a Riccione un paio di settimane fa.

Edoardo in realtà è un ballerino di successo da molti anni, nonostante la giovane età. Ma le storture dell’universo sport che esula da quelle quattro o cinque discipline (per cui, se arrivi in cima, se non altro non ci rimetti), lo vede non solo non guadagnare un euro, ma persino pagare di tasca sua per partecipare alle gare che, come ci spiega, spesso si svolgono all’estero.

«Far parte della Nazionale è un grande onore, ma al lato pratico non è che cambi granché. Anche perché quando si gareggia all’estero, lo si fa in rappresentanza del proprio Paese in ogni caso». Continua poi mostrando, giustamente, un po’ del lato giovane che alberga nelle sue fattezze di campione: «Per chi ancora studia c’è la possibilità di disporre di un certo numero di assenze giustificate, ma non è il mio caso». 

Specialità: la danza standard

Edoardo ha iniziato a calcare le piste da ballo fin dall’età di otto anni, quando dopo aver assistito a una esibizione di nonno Antonio e nonna Franca, ha iniziato a praticare la danza. Praticamente da allora non si è mai fermato. La sua specialità è la danza standard, composta da valzer lento, valzer viennese, tango, quickstep e slow foxtrot.

Da due anni la sua partner sulle piste è Martina Rossi e vederli anche soltanto in fotografia è uno spettacolo: entrambi giovani, bellissimi e certamente dotatissimi. Picco si allena fino a sei ore al giorno e si esercita tra Dimensione Danza a San Giuliano Milanese, Deluxe a Capriolo/Cossirano, nel bresciano, e a Livorno presso la scuola Dancemaster. Inoltre ha conseguito il diploma di trainer, quindi coloro che volessero carpire i segreti della danza a uno dei ballerini migliori del Belpaese ha la possibilità di farlo presso Dimensione Danza, a Castelcovati, Brescia.

Anversa e Stoccarda

Contrariamente a quanto si è detto e scritto altrove, Edoardo non parteciperà ai Mondiali in quanto è un diritto riservato soltanto ai primi due classificati della graduatoria nazionale. Ma siamo sicuri che in futuro il bravissimo Picco sarà capace di scalare la classifica e conquistarsi anche questa incredibile opportunità. Il prossimo appuntamento con le competizioni è fissato ad Anversa per il week end del 10 e 11 febbraio. Poi in estate il dancefloor si sposterà a Stoccarda, in occasione dell’importantissimo German Open Championship. Seguiremo con attenzione le evoluzioni di Picco e Rossi e ve ne daremo conto nelle prossime settimane.

Edoardo Picco e Martina Rossi
Edoardo Picco e Martina Rossi
Continua a leggere

Di più città

To Top