Contattaci

Noi Brugherio

I Lions vincono ancora, Cinisello battuta 81-48. Ora si guarda alla seconda fase del campionato

Sport

I Lions vincono ancora, Cinisello battuta 81-48. Ora si guarda alla seconda fase del campionato

Nono successo consecutivo per il CGB che nel girone I di Prima Divisione certifica ufficialmente il primo posto.

Superata anche la prova del nove per i Lions del CGB, che con la vittoria sull’Asa Cinisello col risultato di 81-48 consegue il nono successo stagionale nel campionato di Prima Divisione, consolidando la testa della classifica del girone I a punteggio pieno, con 18 punti. Una vittoria davvero agevole per la squadra di Muzzolon, che grazie a uno strepitoso avvio (30 a 10 il parziale del primo quarto), mette subito in ghiaccio il match, che nel prosieguo diventa un vero e proprio tiro al bersaglio per i malcapitati avversari. Cinisello che dal canto suo fa quello può, i 4 punti in classifica e il penultimo posto sono un biglietto da visita troppo modesto per poter dare fastidio ai primi della classe. Solo nell’ultimo quarto, a risultato già ampiamente acquisito per i Lion, riescono a prevalere col parziale di 10-19, rendendo così la sconfitta un po’ meno desolante a amara.

Non vi è molto altro da dire, se non per dovere di cronaca riportare i punteggi parziali anche del secondo e del terzo quarto: 17-7 e 24-12. Troppa la differenza di valori tra le due squadre. Se poi, come in questa occasione, i tiratori di Brugherio godono di una giornata di particolare splendore, andando a segno da ogni posizione possibile, per Asa tentare di contenere gli avversari è stato come cercare di svuotare il mare col cucchiaio. Sugli scudi Giuseppetti, che mette a referto 18 punti, seguito da Brioschi con 17, Gandini e Dezani con 10, Alessandro Marcì 6, Parasporo 5, Iacopetta 4 e infine Pizzi e Cimnaghi, che chiudono con 2 punti a testa. Piccola nota curiosa: nonostante la partita di sia disputata al Paolo VI di Brugherio, i Lions risultavano essere la squadra ospite, in quanto inagibile la palestra dell’ ASA Cinisello.

A fine partita abbiamo raccolto le impressioni a caldo di coach Muzzolon: “Siamo partiti molto bene, i ragazzi erano concentrati. Questa vittoria ci garantisce il primo posto all’interno del girone, nonostante manchino ancora 3 giornate al termine. Che in sé e per sé, per la formula a orologio che contraddistingue la seconda parte del campionato, non vale molto, in quanto ci porteremo dietro soltanto i punti che abbiamo ottenuto con le altre due compagini che insieme a noi passeranno alla fase successiva, ma vi è comunque la piccola soddisfazione di essere certamente vincitori del nostro raggruppamento. Oggi abbiamo fatto canestro da tutte le posizioni, se avessimo tirato un termosifone sarebbe entrato anche quello. Ai ragazzi ho detto che una partita jolly come questa una volta all’anno capita, forse sarebbe stato meglio tenersi questo bonus contro avversari più probanti, comunque prendiamo quello che viene. Vorrei fare una menzione di merito per Alessandro Marcì che ha disputato una partita molto solida e concreta, si è fatto trovare pronto nel momento del bisogno”.

Continua a leggere

Di più Sport

To Top