Contattaci

Noi Brugherio

Haier investe su Candy: 10 milioni di euro nel 2021

Cronaca

Haier investe su Candy: 10 milioni di euro nel 2021

Haier, azienda cinese proprietaria di Candy dal 2018, investirà il prossimo anno 10 milioni di euro nello stabilimento brugherese. Lo ha reso noto Il Giorno, aggiungendo che gli operai che avrebbero dovuto essere in cassa integrazione Covid (erano previste 24 ore lavorative a settimana) stanno lavorando invece a pieno regime, 8 ore al giorno.

I 10 milioni di investimento, ha dichiarato al Giorno Pietro Occhiuto della Fiom Cgil, sono «una cifra mai vista in precedenza e che ci conferma, nonostante le difficoltà generali legate alla pandemia di Covid, la volontà del gruppo cinese di puntare sul sito produttivo brianzolo». A fine anno, secondo i dati che riferisce il sindacalista, «saranno prodotte a Brugherio 430mila lavatrici. Una cifra non distante dall’obiettivo fissato dal piano industriale di Haier che ne prevedeva 450mila per quest’anno». Ha inciso positivamente «il fatto che a inizio 2020, con le fabbriche cinesi ferme per il Coronavirus, qui in Brianza erano state costruite 70mila lavatrici in più per sopperire al calo produttivo degli impianti d’estremo oriente».

La notizia dell’investimento non significa che sia scongiurato il pericolo dei licenziamenti, annunciati ormai da diversi anni e congelati anche grazie a misure di supporto attivate dal Ministero del lavoro. Ma è un segnale che fa ben sperare, significa concretamente che la proprietà cinese di Candy ha intenzione di puntare sullo stabilimento brugherese.

Continua a leggere

Di più Cronaca

To Top