Contattaci

Noi Brugherio

L’Università per tutte l’età riaprirà i battenti il 21 ottobre. Tutte le indicazioni per chi si vuole iscrivere

Associazioni

L’Università per tutte l’età riaprirà i battenti il 21 ottobre. Tutte le indicazioni per chi si vuole iscrivere

L’Ute, l’Università per tutte le età di Brugherio sta per dare inizio al nuovo anno accademico 2013-2014 e presenta i corsi che verranno attivati. Le lezioni partiranno il 21 ottobre e termineranno il 31 maggio 2014. Per frequentare i corsi non è vincolante la residenza a Brugherio, non vi sono limiti d’età, né sono necessari titoli di studio. Non sono previsti inoltre interrogazioni o esami. Per coloro che si vorranno iscrivere segnaliamo che la quota annuale di utilizzo servizi è pari ad 80 euro e dà diritto alla frequenza di: 3 corsi con modalità come da programma.

Dall’Ute fanno sapere inoltre che «sarà richiesta una integrazione di 10 euro a materia per l’iscrizione a: corsi oltre il numero stabilito, corsi di lingua, laboratorio di cartonaggio; invece sarà richiesta una integrazione di 15 euro per laboratorio di decorazione Biedermeier; di 20 euro per laboratorio di decoupage e di 30 euro per il corso di enologia (materiale vario e di degustazione)».

Per chi fosse interessato le iscrizioni si ricevono nelle aule Ute presso la Fondazione Clerici, sede dei corsi stessi, 1° piano dal giorno 7 ottobre al giorno 18 ottobre, dal lunedì al venerdì dalle ore 15,30 alle ore 18 (con esclusione del giorno 14 ottobre festa patronale). Per le modalità di iscrizione è necessario: la compilazione domanda con dati anagrafici ed indicazione dei corsi scelti e il versamento della quota ed eventuali supplementi; inoltre, per i soli nuovi iscritti 1 foto tessera identificativa, recente, che verrà applicata sul tesserino di riconoscimento su cui verranno indicati, oltre ai dati anagrafici, anche l’anno ed i corsi di frequenza.  Il tesserino deve essere portato sempre con sé e presentato se richiesto, come attestazione di appartenenza al corso.

La mancata presenza, non giustificata, a tre lezioni consecutive di un corso durante il primo mese di attività, farà decadere l’iscrizione al corso stesso, in particolare in presenza di liste di attesa, base per un nuovo inserimento. L’Università per tutte le età sottolinea che «coloro che avranno partecipato ad un numero minimo di 6 corsi per il 70% circa delle ore di lezione (rilevata in modo insindacabile dal docente), riceveranno un attestato di frequenza. A richiesta l’attestato sarà consegnato anche a chi avrà conseguito la stessa frequenza, ma un numero inferiore di corsi».

Continua a leggere

Di più Associazioni

To Top