Contattaci

Noi Brugherio

La Lampada di Aladino cerca volontari. L’appello è rivolto a tutti coloro che desiderano mettersi al servizio dei malati oncologici

Associazioni

La Lampada di Aladino cerca volontari. L’appello è rivolto a tutti coloro che desiderano mettersi al servizio dei malati oncologici

Un appello lanciato dall’associazione La Lampada di Aladino onlus di Brugherio, rivolto a tutti i cittadini che vogliono dedicare un po’ del loro tempo agli altri. Requisiti necessari: tanta buona volontà e solidarietà verso chi ha incontrato nella propria vita la malattia oncologica.

«La Lampada – fanno sapere i referenti dell’associazione – da quando, all’inizio del 2012, ha inaugurato la nuova sede ha più che raddoppiato le proprie attività. Nella struttura di via Dante 108 a Brugherio un’equipe multidisciplinare offre tutti i giorni assistenza e supporto su più livelli alle persone che vivono la malattia e ai loro parenti, creando percorsi individualizzati. La famiglia è dunque cresciuta e abbiamo bisogno di volontari! L’associazione si rivolge a chi può dare una mano nel sostenere le attività, l’avvio di nuovi progetti o semplicemente permettere una più serena gestione dei carichi di lavoro. Pensare di andare a fare il volontario in una associazione che si occupa di cancro – sottolineano dalla Lampada – genera spesso alcuni interrogativi che possono dirottare la scelta verso qualcosa di “più semplice”. E allora vogliamo provare a sfatare qualche luogo comune: ad esempio per coprire un turno settimanale (mediamente 4 ore) di segreteria, così come per fare l’autista e accompagnare i malati in ospedale, non occorrono titoli, qualifiche o corsi di studio particolari ma solo tanta buona volontà. Ci sono attività che espongono al contatto con la sofferenza, dove magari non tutti si sentono pronti, ma anche lavori di retrovia altrettanto importanti: le pulizie dei locali, le manutenzioni necessarie all’edificio, per far sì che la struttura sia sempre in ordine e accogliente; non da ultimo un aiuto con computer, programmi e applicazioni che non fa mai male… Un grande puzzle che per essere completo e utile necessita di ogni sua tesserina».

Da 18 a 99 anni dunque e da un’ora alla settimana fino a 10 ore al giorno, non esistono caratteristiche specifiche, ognuno può offrire ciò che può e che vuole. La Lampada di Aladino Abbiamo ha elencato alcuni possibili ambiti di intervento, ma per chi fosse interessato può fissare un incontro con i responsabili dell’associazione per un colloquio conoscitivo e motivazionale, contattando la segreteria allo 039-882505 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Per i nuovi volontari è previsto un periodo di affiancamento ai “senior” e la partecipazione alle attività formative che hanno cadenza mensile. Ricordiamo che nell’anno 2012 le persone che si sono rivolte alla struttura di via Dante sono state circa 370.

A loro e ai familiari è stato offerto: più di 600 visite specialistiche; sono state gestite circa 200 telefonate al mese; effettuati 70 colloqui di orientamento, 90 consulti, 300 servizi di accompagnamento, 18 eventi informativi e formativi pubblici quasi tutti sul territorio cittadino, corsi a carattere preventivo e educativo nelle scuole primarie, e molto altro frazionato in una quotidianità di raccolta, analisi e risposta a bisogni articolati e a volte di difficile identificazione. Concludendo, l’associazione di via Dante esorta tutti dicendo: «Aiutaci a fare ancora altrettanto!».

Continua a leggere

Di più Associazioni

To Top