Contattaci

Noi Brugherio

Una spilla brugherese fatta a mano e verdeblù

L'assessore Carlo Nava con la spilla realizzata dalle Sferruzzine
L'assessore Carlo Nava con la spilla realizzata dalle Sferruzzine

città

Una spilla brugherese fatta a mano e verdeblù

Fiori all’uncinetto sul petto del sindaco Roberto Assi e di assessori e consiglieri. In occasione della consegna della cittadinanza benemerita l’8 ottobre, le autorità locali brugheresi hanno sfoggiato come spille dei fiori di colore verde e blu, i colori della città di Brugherio.

Per richiamare l’attenzione su un problema sempre presente nella nostra società che è quello della violenza sulle donne e i minori, tema caro al Gruppo Sferruzzo, che ha confezionato i fiori, e che porta avanti da tempo la battaglia perché non venga abbassata la guardia su questo fenomeno che non si arresta.

Il sindaco «ha chiesto – spiega Ombretta Magni, referente Gruppo Sferruzzo – se come gruppo sferruzzo potevamo fare dei fiori all’uncinetto per i componenti la giunta, da utilizzare in varie occasioni, anche durante il mese della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Abbiamo risposto subito all’appello del sindaco per la sensibilità e attenzione che ha avuto nei nostri confronti, soprattutto per l’obiettivo che portiamo avanti con le nostre iniziative».

Ricordiamo che il Gruppo Sferruzzo di Brugherio è formato principalmente da donne unite dalla voglia di sostenere i progetti contro la violenza femminile e aiutare donne in difficoltà. Il ricavato dei lavori all’uncinetto o con la lana del Gruppo va sempre a beneficio di realtà locali che si occupano di sostenere le donne maltrattate.

Le spille con il fiore brugherese sono state pensate per l’amministrazione comunale, ma chi ne volesse una può chiederla alla pagina facebook del gruppo sferruzzo.

Continua a leggere

Di più città

To Top