Contattaci

Noi Brugherio

Migliaia in marcia contro la guerra, mentre prosegue la raccolta fondi di Caritas per l’Ucraina e riparte quella di oratori, Kupalinka e Comune

La fiaccolata per la pace di giovedì 3 marzo 2022 in via De Gasperi

città

Migliaia in marcia contro la guerra, mentre prosegue la raccolta fondi di Caritas per l’Ucraina e riparte quella di oratori, Kupalinka e Comune

Giovedì sera, un corteo con oltre duemila persone ha marciato per la pace a Brugherio, da piazza Togliatti a piazza Roma. Una marcia silenziosa, con centinaia di candele, conclusasi con un appello alla pace, organizzata dal gruppo Scout.

Diverse associazioni in città hanno attivato raccolte fondi e materiali per aiutare il popolo ucraino invaso dalla Russia. Kupalinka, con gli oratori, ha già raccolto e spedito oltre 200 pacchi.

La raccolta ricomincia da martedì 8 marzo per tutti i giorni feriali, dalle 18 alle 20, in oratorio San Giuseppe. Attenzione però: non vengono raccolti genericamente abiti o alimenti, ma soltanto le cose specificate qui. Il Comune recapiterà poi il materiale a Presov, città slovacca con cui Brugherio è gemellata. L’amministrazione locale le consegnerà infine a Mukachevo, città Ucraina ancora non coinvolta dalla guerra e per questo meta di molti profughi ucraini.

È sempre attiva la raccolta fondi di Caritas: il denaro raccolto verrà inviato direttamente alle Caritas presenti sul territorio ucraino e al confine, affinché siano in grado di arginare l’emergenza umanitaria.

Il video della marcia per la pace in Ucraina
Continua a leggere

Di più città

To Top