Contattaci

Noi Brugherio

Asfalti Brianza, la provincia nega la variante

città

Asfalti Brianza, la provincia nega la variante

Si è chiusa con il parere negativo della Provincia la Conferenza dei servizi che avrebbe potuto portare alla riapertura di Asfalti Brianza.

L’azienda produttrice di asfalto di Concorezzo (zona Malcantone) accusata dai residenti di San Damiano, Sant’Albino, Agrate e Concorezzo di diffondere nell’aria puzze insopportabili.

L’azienda, riferisce il sindaco Marco Troiano, aveva portato altri aggiornamenti e documentazioni, ma la Provincia ha dato parere negativo, anche sulla base della posizione del Comune di Concorezzo che ha citato diverse osservazioni prodotte da ATS al termine delle proprie indagini.

Asfalti Brianza non ha dunque ottenuto l’autorizzazione alla variante che aveva richiesto e non può riprendere a produrre asfalto allo stato attuale dei fatti. Dovrà però continaure a smaltire il fresato, considerato rifiuto. Secondo quanto risulta l’azienda (che  non ha risposto alle richieste di interviste sul tema) ha minacciato ricorsi e azioni legali.

Continua a leggere

Di più città

To Top