Contattaci

Noi Brugherio

Caritas per la raccolta Avvento sceglie il Fondo famiglia lavoro

Comunità Pastorale

Caritas per la raccolta Avvento sceglie il Fondo famiglia lavoro

Quest’anno la solidarietà è qui tra noi. L’iniziativa di Avvento 2015 della Caritas di Brugherio sarà dedicata al Fondo famiglia lavoro. Una scelta dettata prima di tutto dall’acutizzarsi della crisi economica nell’ultimo anno: la perdita di lavoro, ma anche la possibilità di non recuperarlo così facilmente hanno fatto sì che la Caritas scegliesse di concentrare tutte le risorse di questa fine anno sulla ripresa del Fondo famiglia lavoro, avvenuta nell’ultimo mese. È recentissima, infatti, la prima raccolta dopo lo stop del Fondo, fermo per alcuni mesi per la fine proprio delle erogazioni. Altre ne seguiranno con l’anno nuovo di raccolte, ma ora tutto l’Avvento sarà puntato su questo.

A che cosa si contribuisce
Donare per la raccolta di Avvento 2015 al Fondo famiglia lavoro vuol dire dare la possibilità di fare molte cose: non solo il sostegno materiale alle famiglie in difficoltà, ma anche il reinserimento nel mondo lavorativo. E per la prima volta, con la ripresa di questa iniziativa nella fine dell’anno verranno anche aiutati giovani single che o non hanno mai avuto il lavoro e non sono riusciti ad inserirsi in nessun contesto o lo hanno perso.

Come si aderisce
La raccolta di Avvento dedicata al Fondo famiglia lavoro viene proposta nelle quattro parrocchie della Comunità pastorale di Brugherio – San Bartolomeo, San Carlo, San Paolo e Sant’Albino.
Ma attenzione: non ci saranno come gli anni scorsi i bussolotti in cui mettere le offerte.
Per aderire occorre recarsi in segreteria parrocchiale a San Bartolomeo in piazza Roma dal lunedì al venerdì di dalle 17 alle 19 e martedì e giovedì mattina dalle 10 a mezzogiorno.
Qui si può lasciare una semplice offerta, oppure aderire all’iniziativa del 1000 per cinque. Ogni mese con cinque euro alla volta, o in un’unica soluzione di 60 euro si aderisce a una raccolta, propria della Caritas decanale di Monza, Brugherio e Villasanta che si pone ogni anno l’obiettivo di trovare appunto mille persone che donino cinque euro ogni mese per il Fondo.

Una iniziativa che ha portato frutto
Un indubbio successo: dal marzo 2013 al febbraio 2014 in tutto il decanato ben 2008 persone hanno scelto di aderirvi.
Questo ha permesso di aiutare nel lasso di tempo in questione 168 persone nel 2013 e 116 nel 2014. Le raccolte degli ultimi due anni hanno infatti portato rispettivamente a un contributo di 260 mila euro per il 2013 e 156 mila per il 2014. I dati del 2015 sono ancora in fase di elaborazione e conterranno ovviamente anche i proventi dell’Avvento.

Continua a leggere

Di più Comunità Pastorale

To Top