Contattaci

Noi Brugherio

Giorno della memoria, il film: Hannah Arendt, la banalità del male

Cultura

Giorno della memoria, il film: Hannah Arendt, la banalità del male

Appuntamento dedicato alla memoria per l’iniziativa “Cinema d’essai”  del cinecircolo Robert Bresson nei giorni di mercoledi 28, giovedi 29 e sabato 30 gennaio. Verrà infatti proiettato presso il cinema teatro San Giuseppe “Hanna Arendt” , film del 2012 diretto da Margarethe von Trotta. Si tratta della storia di Hanna Arendt, intellettuale ebrea-tedesca costretta a scappare negli Stati Uniti per sfuggire agli orrori della politica nazista. Dopo aver lavorato come tutor universitario ed essere diventata attivista della comunità ebraica di New York, collabora con alcune testate giornalistiche. Inviata dal “New Yorker” in Israele per segurie da vicino le vicende legate al processo del funzionario nazista Adolf Eichmann, scrive un libro sul tema dell’assenza di radici e memoria, grazie al quale andrà incontro a molte controversie coniando l’espressione “banalità del male”.

Continua a leggere

Di più Cultura

To Top