Contattaci

Noi Brugherio

Quattro ville si aprono solo una volta l’anno. Il 25 settembre e l’1 ottobre torna Ville Aperte

Cultura

Quattro ville si aprono solo una volta l’anno. Il 25 settembre e l’1 ottobre torna Ville Aperte

«Anche quest’anno» spiega l’assessora Laura Valli «abbiamo aderito alla prestigiosa manifestazione di Ville Aperte in Brianza, promossa dalla Provincia di Monza e Brianza in collaborazione con quelle di Lecco e Como. Un progetto solido che valorizza i beni culturali del territorio e promuove, grazie alla collaborazione con l’associazione Kairós, un palinsesto di proposte capace di integrare le tradizionali visite guidate con un’ampia offerta di eventi collaterali, che ci ha fatto guadagnare una bella segnalazione sul sito di Ville Aperte “per il grande impegno nel costruire percorsi di visita ricchi e variegati”».
Sono numerosi i siti storici che quest’anno saranno valorizzati nel corso dell’iniziativa che avrà luogo nelle domeniche 25 settembre e 1 ottobre:

– la chiesetta di Sant’Ambrogio, che fino al 1613 conservò le reliquie dei Re Magi, dono del vescovo di Milano alla sorella Marcellina. Domenica 25, alle ore 10.30, 11.30, 15.00 e 16.00 si svolgeranno delle visite guidate che illustreranno le caratteristiche dell’edificio (ritrovo nel cortile della chiesa, via dei Mille 112).

– la cascina Increa, un esempio di edilizia rurale del Rinascimento, con l’annessa chiesetta di Santa Maria Immacolata e la Villa Tizzoni-Ottolini. Domenica 25, alle ore 10.30, 11.30, 14.00, 15.00 e 16.00 si svolgeranno le visite guidate (ritrovo nel cortile Villa Tizzoni-Ottolini, via Increa 70).

– Villa Fiorita e il suo parco, ricco di storie e di tracce che il passato ha lasciato. Domenica 25 e domenica 1, alle ore 11.00, si svolgerà “Incontri imprevisti in Villa Fiorita”, narrazione teatrale itinerante di Cristina Calì (ritrovo davanti al Comune, Piazza Cesare Battisti).

– la Serra De Pisis, adibita a studio del grande pittore, botanico e poeta ferrarese. Domenica 25 e domenica 1, alle ore 15.00, si svolgerà “A tu per tu con le erbe del parco: un mondo di piante”, visita botanica al parco di villa Fiorita e alla Serra de Pisis.

Per partecipare a questi eventi è necessario prenotare sul sito www.villeaperte.info, il biglietto è di 4 euro a testa.

Sono stati organizzati anche degli eventi gratuiti, ma con prenotazione obbligatoria (sito www.villeaperte.info):
– due concerti della Scuola di Musica Piseri, che si terranno entrambi domenica 25 alle ore 17, uno presso la Chiesetta di Sant’Ambrogio, l’altro nel Cortile di Vila Tizzoni-Ottolini.

– il concerto del Masterclass di ottoni del Corpo Musicale S.Damiano S.Albino, che si svolgerà domenica 25 alle ore 18 presso l’Auditorium Civico (via S. G. Bosco 27)

– “Pietre a fior d’acqua: da Lugano a Brugherio, una storia fantastica lungo le vie d’acqua. Narrazione multimediale sulla traslazione del tempietto di Moncucco” (vedi approfondimento nel box a lato), uno spettacolo multimediale sulla traslazione del Tempietto di Moncucco che si terrà venerdì 23 e sabato 1, alle ore 21.00 presso il Tempietto.

Continua a leggere

Di più Cultura

To Top