Contattaci

Noi Brugherio

Dalla mongolfiera allo spazio. 230 anni di volo italiano

Cultura

Dalla mongolfiera allo spazio. 230 anni di volo italiano

Correva l’anno 1784 quando nel cielo di Brugherio si alzò la prima mongolfiera italiana. Il conte Paolo Andreani, eccentrico aristocratico milanese che possedeva una villa di campagna a Moncucco, costruì una mongolfiera con l’aiuto degli architetti Agostino e Carlo Gerli e riuscì a volare per circa 25 minuti a 3mila piedi di altezza, accompagnato dai brugheresi  Giuseppe Rossi e Gaetano Barzago, partendo proprio dal giardino della villa che ancora oggi porta il suo nome.

Il 230esimo anniversario dell’evento cade il 13 marzo e il Comune di Brugherio ha in programma una serie di incontri e manifestazioni celebrative.

Gli eventi

Si inizia proprio giovedì 13 marzo con una conferenza organizzata dall’Associazione Astronomica Milanese dal titolo “L’uomo nello spazio: dalla mongolfiera alla stazione spaziale”, nella quale verrà affrontato il tema della conquista del cielo, a partire dai primi mezzi grazie ai quali l’uomo ha staccato i piedi da terra fino ad arrivare alle missioni spaziali. La conferenza si terrà in sala consiliare (piazza C. Battisti 1) alle ore 21.

La giornata di domenica 16 marzo sarà interamente dedicata al pallone aerostatico: la Pro Loco organizza infatti una vera e propria “Festa della mongolfiera” in piazza Roma.

Dalle 10 alle 12:30 sarà possibile effettuare il volo frenato in mongolfiera accompagnato, a partire dalle 10:45, dalle note del Corpo musicale di San Damiano Sant’Albino; alle 11 sono previsti i saluti dell’amministrazione comunale, mentre il volo in mongolfiera riprenderà nel pomeriggio dalle 14 alle 17:30.  Dalle 8 all 18, inoltre, saranno presenti in piazza bancarelle e animazione per bambini.

Chiuderà la rassegna, sabato 22 marzo, un appuntamento speciale in sala consiliare: a partire dalle ore 15 saranno infatti presenti Paolo Nespoli, astronauta dell’ESA (Agenzia spaziale europea) e Massimo Gelmini, tenente-colonnello della 1^ Regione Area Milano che, con Roberto Pirruccio della Compagnia della Mongolfiera, presenteranno la cronistoria “Il volo ieri e oggi”.

Nel corso del pomeriggio sono inoltre previsti interventi di Mario Bertasa e Cristina Calì dell’associazione ArtEventuale Teatro e di Tiziano Pozzebon, narratore in dialetto milanese, che presenteranno letture e sonetti. L’incontro verrà trasmesso in diretta streaming.

Continua a leggere

Di più Cultura

To Top