Loading...
You are here:  Home  >  Cultura  >  Current Article

Piccole Chiese e dintorni con la Musica della Piseri

Di   /   20 aprile 2017  /   Commenti disabilitati su Piccole Chiese e dintorni con la Musica della Piseri

piccole chiese 2017Prende il via la XII stagione concertistica di Piccole Chiese e dintorni, a cui confluiscono in storica collaborazione le energie di Fondazione e Scuola di Musica Luigi Piseri con i suoi docenti ed allievi e la sapienza organizzativa del teatro San Giuseppe, associazione Kairós con le presentazioni dei luoghi dei concerti; il tutto con la supervisione e il patrocinio dell’assessorato Cultura e Turismo.

Domenica 30 aprile presso la chiesa di Sant’Anna
Si parte domenica 30 aprile alle ore 16 presso la chiesa di Sant’Anna in San Damiano, con il Duo Euphonia – Stefano Canzi flauto, Annamaria Bernadette Cristian violoncello (nella foto), con un programma molto vario comprendente pagine di J. S. Bach, M. Marais, K.F. Abel, F. Danzi, L. van Beethoven, A. Piazzola, H. Villa Lobos.

I protagonisti del concerto: Stefano Canzi e Annamaria Cristian
Stefano Canzi , diplomatosi sotto la guida di Rocco Abate e Giampaolo Pretto, si è poi perfezionato con Patrick Gallois presso l’Ecole Nationale de Musique di Parigi; ha al suo attivo un’intensa attività concertistica ed è anche direttore artistico, nonché docente di flauto, presso l’Accademia Musicale “Claudio Monteverdi” di Giussano.

Annamaria Bernadette Cristian, ungherese, laureata con il massimo dei voti all’Accademia ‘Franz Liszt’ di Budapest ed al Conservatorio di Milano, ha poi frequentato l’Accademia Stauffer a Cremona sotto la guida di Rocco Filippini. Svolge vivace attività concertistica; come camerista si è esibita in tutta Europa, America e Cina; primo violoncello dell’Orchestre Symphonique du Mont-Blanc in Francia, ha collaborato fra le altre con l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano e l’Orchestra Filarmonica E. Pozzoli. Docente presso la Luigi Piseri di Brugherio, la Scuola Inglese S. James Henderson British International School a Milano e abilitata per le preparazioni degli esami della Royal School of Music di Londra (ABRSM).

Roberto Gambaro, coordinatore della Scuola di Musica Luigi Piseri
«Un programma che come sempre cerca di dare ampio spazio ai giovani, giovani che hanno comunque già alle spalle una buona formazione. C’è sempre molta voglia di fare da parte loro e anche il pubblico apprezza questo nostro percorso che abbiamo intrapreso».

Le altre date in calendario
Domenica 21 maggio è la volta della Chiesa La Guzzina ad ospitare il trio formato da Giovanna Rossitto soprano, Giorgio Merati mandolino e Renato Spadari chitarra, a proporsi con un gradevole programma (brani di F. Gragnani, M. Giuliani, N. Paganini) dedicato alla cameristica italiana di primo ‘800.

Si ripete l’appuntamento d’inizio estate, mercoledì 21 giugno alle ore 21, in Villa Sormani con un concerto, inserito anche nel cartellone de L’Altra Stagione, proposto dai giovani ma affermati interpreti del Quintetto Empathia, Yuri Guccione flauto, Maristella Patuzzi violino, Anastasia Schugaeva viola, Barbara Misiewicz violoncello e Giovanna Di Lecce arpa; il programma “Jean & Jean – il ‘900 francese si racconta” si divide fra pagine accattivanti e più impegnate di J. P. E.Cras e J. Francaix.

Ancora giovani, ma non solo, per il ritorno a Villa Fiorita (Sala consiliare) di domenica 1 ottobre alle ore 16; gli allievi prime parti del Piseri Ensemble, Sinni Francesco Ricci e Giulia Gambaro violini, Roberto Ghezzi viola, Marco D’Urso violoncello e Cristina Lanzotti clavicembalo e pianoforte, accompagneranno in pagine di D. Cimarosa, F. J. Haydn e F.Doppler i flauti senior di Wendy Allen e Mauro Sironi.

Domenica 29 ottobre, in sede alle ore 17,30, importante novità con Aspettando il concerto… a cura di Chiara Granata, momento propedeutico all’ascolto delle Suites Francesi di J. S. Bach che saranno proposte al clavicembalo da Riccardo Villani nel concerto di domenica 12 novembre al tempietto di San Lucio in Moncucco.

Consueto finale di stagione alla Chiesa di Sant’Ambrogio per venerdì 8 dicembre, e di nuovo spazio ai giovani interpreti selezionati fra gli allievi delle nostre masterclass estive: spazio quindi a Tom Forgiarini chitarra e ai fratelli Maurizio Ghezzi, violino, e Roberto Ghezzi, viola, impegnati in pagine di J. S. Bach, W. A. Mozart, M. Giuliani e M. M. Ponce. È gradita la prenotazione della propria partecipazione.

Per celebrare il 25 Aprile
Un tango per la libertà: Giovedì 20 aprile, alle ore 21 presso l’Auditorium Civico di via S.Giovanni Bosco 29, serata per festeggiare il XXV Aprile organizzata da ANPI Brugherio e Auser in collaborazione con la Fondazione e Scuola di Musica Luigi Piseri.

Una serata per omaggiare tutti i popoli che hanno lottato per la libertà
La serata vuole essere un omaggio a tutti i popoli che han dovuto lottare per la libertà.
Annamaria Belvedere, Mariagrazia Brusamolino e Peppino Pozzebon, leggeranno poesie di diversa provenienza; si parte dal Risorgimento de La spigolatrice di Sapri di Luigi Mercantini, andando a toccare la Grecia dei colonnelli e le lotte dei popoli sudamericani evocati da Alexos Panagulis (Andiamo avanti) e Pablo Neruda (Al mio partito) , i riferimenti alla lotta di Liberazione dal fascismo delle poesie di Salvatore Quasimodo (Ai quindici morti di piazzale Loreto) e Alfonso Gatto (25 aprile), per concludere con un testo di gioia e speranza , Grazie alla vita, della cantautrice cilena Violeta Parra.

A collegamento il filo rosso delle musiche di Astor Piazzolla, scelte per il calore, la forza intensa e popolare del tango, che le porta a identificarsi con l’anelito alla libertà di ogni popolazione oppressa.
Ascolteremo quindi il ciclo di Histoire du Tango eseguito dal duo – frutto di un progetto di alternanza scuola/lavoro con il Liceo Carlo Tenca di Milano – formato da Giulia Gambaro violino e Dmitriy Pegassov chitarra, recente vincitore del I premio al prestigioso Concorso Internazionale “Salieri” a Legnago; sarà poi la volta del Piseri Ensemble, la formazione di giovani allievi diretta da Piercarlo Sacco, impegnato nelle trascrizioni per orchestra d’archi delle struggenti pagine di Chador, Jorge Adios, Los Pajaros Perdidos e La Muerte del Angel.

Per info: Scuola di Musica Luigi Piseri, Via XXV Aprile 61, tel. 039.882477; email: info@fondazionepiseri.it

 

    Print       Email

You might also like...

Chiudiamo, ma non ci arrendiamo. Promessa: faremo di tutto per tornare

Read More →
Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità. Navigando il sito, accetti il nostro utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni | Accetta e chiudi