Contattaci

Noi Brugherio

Consulenze gratuite in via Filzi per capire come usare i servizi digitali

donne cellulare foto da pexels

città

Consulenze gratuite in via Filzi per capire come usare i servizi digitali

Ha aperto anche a Brugherio lo sportello “Casa digitale”. Ne avevamo parlato già diversi mesi fa, quando il servizio aveva aperto a Monza, accessibile anche ai cittadini brugheresi grazie a una convenzione. Ora si trova anche in città, negli spazi comunali dell’ex oratorio di Maria Bambina di via Fabio Filzi.

Attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 14, Casa Digitale vuole aiutare tutti coloro che hanno difficoltà con la tecnologia. Ma non solo. Anche chi vuole scoprire potenzialità digitali che non conosce, nel rapporto con la pubblica amministrazione, la banca, altri enti. Non solo un servizio per “analfabeti digitali”, dunque, e rivolto a tutte le età.

«Con Casa Digitale – spiega il Comune – sarà possibile imparare ad utilizzare meglio smartphone, tablet o computer, ricevere supporto per l’identità digitale (SPID o CIE), per l’inoltro di pratiche o bandi pubblici online o ancora per l’accesso al Fascicolo Sanitario Elettronico».

Chi ha bisogno di un aiuto può contattare (anche tramite whatsapp e telegram) il numero 351.5588636. Concorderà così un appuntamento per un incontro di un’ora, faccia a faccia, con un professionista che aiuterà la persona a districarsi tra le procedure digitali, con lo scopo di insegnare a ripetere autonomamente le operazioni. Il servizio è gratuito.

Continua a leggere

Di più città

To Top