Contattaci

Noi Brugherio

Giovanissimi Provinciali, il derby è di Città di Brugherio

Sport

Giovanissimi Provinciali, il derby è di Città di Brugherio

Il derby categoria giovanissimi provinciali under 15, girone C, in programma per la seconda giornata di campionato, è appannaggio di Città di Brugherio, che con un tennistico 6 a 1 supera i vicini di casa di All Soccer

Città di Brugherio – All Soccer 6-1

Marcatori: Avveduto 5 e 33pt, Pagano 16pt, Castelluccia 12st, Passoni 25 e 33st, Massimo (A) 39st.

È di nuovo tempo di derby a Brugherio, questa volta sono i Giovanissimi a dar vita all’ ennesima stracittadina di questo inizio di campionato, che è solo una delle moltissime in programma nel corso della stagione. Domenica 10 ottobre si sono affrontate Città di Brugherio e All Soccer, inserite nel girone C del torneo provinciale under 15. La vittoria è andata a CDB, formalmente padroni di casa, che aggiudicano l’incontro con un tennistico 6-1. Il successo della squadra di mister Briganti è senza dubbio meritata, anche se forse il risultato finale è troppo severo nei confronti di All Soccer. La sostituzione del portiere titolare con il secondo, la cui prestazione non è stata impeccabile, contribuisce indubbiamente a rendere più vulnerabile la difesa ospite. Resta comunque apprezzabilissimo il fatto che il mister Urso scelga di dare a tutti una possibilità di giocare, portiere di riserva compreso. Nella ripresa, grazie agli innesti di Sirtori, Massimo e Ayovi riescono a rendersi più pericolosi, anche se partita è ormai compromessa. Città di Brugherio dal canto suo ha messo in mostra un collettivo davvero interessante, un modulo di gioco insolito per una categoria Giovanissimi, che concede pochi punti di riferimenti e interscambiabilità di ruoli in avanti ispirandosi, facendo le dovute proporzioni, al calcio totale alla olandese.

La Cronaca

Primo tempo

La prima conclusione arriva al minuto due, è di marca All Soccer e sarà anche l’unica della prima frazione. È Urso a provare il tiro che non crea problemi al portiere Vadini. Al quarto minuto Pagano prova a sorprendere il portiere ospite con un piazzato dalla distanza, la palla esce di poco. Un minuto dopo arriva il vantaggio per Città di Brugherio: i difensori di All Soccer tentano di far ripartire l’azione dal basso ma la perdono il pallone e Avveduto trova la più facile delle conclusioni, da distanza ravvicinatissima. Uno a zero. Al sesto minuto il raddoppio sembra cosa fatta: su azione d’angolo la palla giunge a Esposito che dall’interno dell’area piccola spedisce altissimo. Ci pensa quindi Pagano, al sedicesimo, a siglare il due a zero, ancora con un tentativo dalla distanza, questa volta però scegliendo la conclusione di potenza. Al ventottesimo calcio di rigore a favore di CDB per fallo di mano di Merola: si incarica del tiro dal dischetto Torquato, palla oltre la traversa. A due minuti dal riposo arriva il gol che di fatto, chiude la partita: la palla crossata a centro area dal fronte destro dell’attacco biancazzurro giunge a Pagano a che calcia di prima intenzione, il portiere Reggio è bravissimo, ma sulla sua respinta si avventa di nuovo Avveduto che porta a tre le reti di vantaggio per la sua squadra.

Secondo tempo

Al sesto minuto è ancora rigore per CDB, sul dischetto questa volta va Melfi, ma la conclusione è ancora alle stelle. Al dodicesimo atterramento di Massimo da parte del portiere, il penalty è per All Soccer, ma Vadini è reattivo, si distende e neutralizza ottimamente. Tre minuti più tardi il tiro di Castelluccia sfugge a Coltri, subentrato a Reggio: è il quattro a zero. Al venticinquesimo e al ventottesimo Passoni va a segno ben due volte: nella prima occasione, approfitta di un altro svarione di Coltri, nella seconda finalizza una bella azione di rimessa magnificamente orchestrata da Melfi e Conte. In pieno recupero arriva il gol della bandiera degli ospiti, grazie a un colpo di testa ravvicinato di Massimo, sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

I migliori secondo Noi B

Città di Brugherio: Avveduto 7,5 rapace nelle due occasioni che gli si presentano – Pagano 7 due tentativi dalla distanza, uno a segno e tanti palloni giocati – Melfi 6,5 mezzo punto in meno per il rigore sbagliato, ma la prestazione è eccellente, imperversa su tutto il fronte d’attacco – Passoni 7 due reti che arrotondano il risultato, la seconda al termine di una bella azione corale – Soliman 6,5 molto vivace, una mezzala molto interessante.

All Soccer: Ayovi 6 nel secondo tempo crea un po’ di scompiglio nella difesa avversaria, gli manca però la vera occasione da rete. Positivo in generale il suo ingresso – Massimo 6,5 come il compagno di reparto Ayovi, con la ciliegina del gol della bandiera – Reggio 6 incolpevole sui gol, fa il possibile sul resto dei palloni che transitano dalle sue parti.

Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Di più Sport

To Top