Contattaci

Noi Brugherio

Gare di matematica, la più brava è una bambina di quarta elementare

città

Gare di matematica, la più brava è una bambina di quarta elementare

Quattro alunni della scuola Fortis e uno della Corridoni si sono qualificati per la semifinale della gara individuale Kangourou della Matematica, edizione 2021.

«Anche quest’anno, nonostante la situazione epidemiologica che tutti ben conosciamo, – spiega il docente referente Pietro Marrella – la scuola Sauro ha deciso di partecipare a questa edizione del Kangourou 2021. Io personalmente lavorando nelle classi quarte ho voluto fermamente il coinvolgimento, mai avvenuto negli altri anni, del nostro interclasse conoscendo il potenziale di alcuni bambini».

La dirigenza, aggiunge, «ha voluto aprire a tutti pagando le quote di partecipazione e molti bambini hanno espresso il forte desiderio di volersi mettere in gioco. Hanno infatti partecipato 56 bambini della Fortis, 16 della Corridoni Categoria “ecolier” e 20 ragazzi della scuola media De Filippo nelle altre 2 categorie “benjamin” e “cadet”». Per ogni categoria c’è stato un docente referente: Pietro Marrella per la Fortis, Lara Cappuccio per la Corridoni e la professoressa Elena Mauri per la secondaria di primo grado De Filippo.

«Durante l’evento creato per l’occasione su Google meet, appariva, dai volti dei discenti, tante emozioni contrastanti: tensione, entusiasmo, paura e felicità. Una bellissima soddisfazione è pervenuta quando mercoledì 14 sono arrivati i tanto attesi risultati». Quattro bambini della Fortis e uno della Corridoni si sono infatti qualificati per la semifinale di maggio (L’Istituto, per motivi di privacy, ha preferito non indicare i nomi degli alunni selezionati). «Siamo molto soddisfatti per i punteggi ottenuti che vanno dai 64.75 ai 77.25 ottenuti per la qualificazione. La soddisfazione è stata ancor maggiore perché tanti altri discenti hanno ottenuto comunque punteggi elevati di fronte a quesiti con grado di difficoltà elevato».

È stata, secondo l’insegnante, «una bellissima avventura da ripetere sicuramente l’anno prossimo: lavoreremo per preparare i nostri discenti al meglio dando a questi cinque bambini tutte le opportunità di preparazione per poter fare al meglio». Magari si andrà in finale, aggiunge, ma «ciò che merita di essere sottolineato è la voglia di questi alunni di cimentarsi in una disciplina spesso ritenuta poco amata. I nostri alunni ci hanno così dimostrato che la matematica piace e piace anche tanto alle bambine».

La prima «classificata è infatti una alunna di quarta dove insegna la mitica maestra Elena Maggiolini, insegnante che si spende con passione in tutte le diverse situazioni; a pari merito con un bambino di quinta. Hanno tutti dimostrato di essere dei bravi Kanguri!».

Continua a leggere

Di più città

To Top