Contattaci

Noi Brugherio

Lockdown: la Messa c’è (con autocertificazione), catechesi online. Confermate le Cresime.

Comunità Pastorale

Lockdown: la Messa c’è (con autocertificazione), catechesi online. Confermate le Cresime.

L’inserimento della Lombardia tra i territori “zona rossa” cambia anche gli appuntamenti della vita della Comunità pastorale.

Le Messe continuano ad essere celebrate come sempre, con gli accessi regolati e senza particolari novità. Ma per poter uscire di casa e recarsi alla Celebrazione è necessario avere con sé l’autocertificazione. Si può indicare l’uscita di casa con causale “situazione di necessità”, spiega l’avvocatura della Diocesi di Milano che ha realizzato un modulo di autocertificazione specifico per la Messa.


La visita ai malati dei Ministri della Comunione Eucaristica è sospesa. I sacerdoti potranno rendersi disponibili in caso di situazioni gravi e laddove richiesti per l’amministrazione della Confessione, dell’Unzione e del Viatico.

Il catechismo invece si sposta online: «Per il tempo del lockdown – spiega don Alessandro Fusetti, responsabile del cammino di iniziazione cristiana – non abbiamo la possibilità di svolgere incontri in presenza, per cui abbiamo scelto di proseguire, finché sarà necessario, con la modalità online».

Ciò non vale per i bambini del primo anno di catechismo, che avrebbero dovuto avere il primo incontro dell’anno sabato 7 novembre. «Abbiamo pensato – prosegue don Fusetti – che per loro fosse poco opportuno iniziare online senza essersi prima visti. Quindi, rimandiamo l’incontro alla prima data utile in cui ci si potrà incontrare in presenza».

Capitolo sacramenti: sono confermate le date delle Cresime: «Laddove un ragazzo, perché in quarantena o per altri motivi, non potesse ricevere la Confermazione, può parlare con il sacerdote referente della parrocchia per individuare un’altra data», conclude don Alessandro.

Continua a leggere

Di più Comunità Pastorale

To Top