Contattaci

Noi Brugherio

Sasd, ecco le novità per tornare in Prima

Sport

Sasd, ecco le novità per tornare in Prima

Tanta partecipazione durante la presentazione della stagione che verrà in casa Sant’Albino San Damiano, dove a condurre la serata ci ha pensato il presidente Luigi Assi. Dopo due stagioni in Prima Categoria, terminate con la retrocessione in seguito alla sconfitta nei playout, i biancoverdi ripartono dalla Seconda con la voglia di dimenticare l’ultima difficile annata. Prima dell’introduzione di tutti gli atleti che formeranno la prima squadra e la Juniores dell’anno prossimo, il presidente ha voluto consegnare un premio al primo capitano storico del Sasd del 1978, il signor Tremolada, il quale ha scritto la storia del club prima da giocatore e poi da allenatore, riuscendo a dare sempre il suo prezioso contributo. Dopodiché Assi ha voluto celebrare altri due atleti che rappresentano continuità e senso di appartenenza ai colori bianco-verdi: Cecchetto, al Sasd dal 2005, da quando apparteneva alla categoria Pulcini, e probabile capitano dell’attuale formazione Juniores; premiato poi Fedeli, capitano della prima squadra e da otto anni al Sasd.

Volti nuovi in prima squadra
Nonostante la retrocessione in seconda categoria confermato il mister della prima squadra, che sarà ancora Alessandro Dosella. Se da un lato pesano gli addi degli attaccanti O’Joudi Ben Dhafer e Davide Bramati, del portiere Massimo Mirabella e del centrocampista Marco Arosio, dall’altro è da registrare l’importante ritorno del difensore goleador Moreno Facchinetti dopo due stagioni ai cugini del Cgb. Inoltre, rafforzeranno il reparto offensivo due punte di esperienza, Emanuele Russo e Marco Dipilato. La Juniores invece verrà affidata a Raffaele Alessandro, dopo la bella stagione portata a termine alla guida degli Allievi ’98. Presente alla serata anche il sindaco Marco Troiano.

Continua a leggere

Di più Sport

To Top