Contattaci

Noi Brugherio

L’All Soccer lancia l’accademia calcio

Sport

L’All Soccer lancia l’accademia calcio

Da sinistra Vaccaro, Gatti e Ligorio

Un nuovo progetto sportivo, volto ad arricchire l’offerta calcistica in città e offrire ai piccoli calciatori l’opportunità di crescere e migliorarsi. L’asd All Soccer pensa in grande, e in una conferenza stampa che si è tenutà giovedì 10 giugno presso l’omonimo negozio di articoli sportivi nel centro commerciale Kennedy, ha presentato il progetto della nuova accademia calcio che dovrebbe nascere nei prossimi mesi.

Nello staff ex giocatori
«Fino a ieri ci siamo occupati di organizzare i Milan Junior Camp in Italia e nel mondo, ma poi ci siamo fatti la domanda: perché non organizzare qualcosa anche a Brugherio?» ha esordito il presidente Domenico Ligorio, che può vantare un passato da dirigente e osservatore dell’Inter. La nuova accademia in cantiere non andrà a tesserare i calciatori, ma realizzerà corsi intensivi, improntati sulla tecnica di base: «Il progetto è rivolto a tutti, a chi è già bravo e a chi vuole migliorare – ha spiegato il direttore generale Mariano Vaccaro -. Le scuole calcio lavorano con un allenatore ogni venti calciatori, il nostro rapporto è di uno a cinque. Ogni calciatore potrà così esprimersi al massimo delle sue potenzialità, per cercare di giocare nella “propria” serie A». Il progetto è ambizioso e importante dal punto di vista tecnico: lo staff sarà infatti composto da ex giocatori di serie A (ancora misteriosi i nomi) e da tecnici qualificati. Non vuole essere una sfida a Brugherio Calcio, Cgb e Sasd, ma anzi «vuole portare benefici al territorio, ai ragazzi e alle società».

Obiettivo Centro Sportivo
A far parte del progetto anche una figura nota in città, Adolfo Gatti, che avrà un ruolo nell’area tecnica dell’accademia. È proprio lui a illustrare la richiesta fatta al Comune di uno spazio al Centro Sportivo Comunale, i cui lavori di riqualificazione (rifacimento pista d’atletica e campo principale e realizzazione di un campo in sintetico) sono pronti a partire. «Abbiamo i canoni richiesti e ci aspettiamo che la risposta sia positiva – chiarisce Gatti -. Se non dovesse essere così vorremmo capire il perché, dato che ogni società ha diritto ad avere spazi. Se poi il Centro Sportivo non dovesse essere pronto per agosto per noi non è un problema, dato che non facciamo campionati possiamo partire anche più avanti». Gli fa eco Vaccaro: «Sarebbe un peccato che il progetto non partisse da Brugherio, una città con una grande tradizione calcistica». L’intento di All Soccer sarebbe quello di avere la disponibilità di un campo per due ore alla settimana: difficile al momento dire se la richiesta verrà accolta, ma dalla società sembra filtrare ottimismo e delle novità potrebbero esserci entro la fine del mese. Intanto il progetto prosegue: il 15 giugno si sono aperte le iscrizioni (39 euro al mese) e sabato 12 settembre sarà il giorno dell’open day, proprio presso i campi del Centro Sportivo.

Per info: 039 9417305, accademy@allsoccer.it.

Continua a leggere

Di più Sport

To Top