Contattaci

Noi Brugherio

Volley, Diavoli Rosa pronti al via

Sport

Volley, Diavoli Rosa pronti al via

È tutto pronto in casa Diavoli Rosa per l’avvio della nuova stagione. Per la presentazione delle squadre quest’anno la società ha voluto fare le cose in grande, organizzando una festa sabato 27 settembre in cui sono stati presentati gli atleti e le squadre.

Festa rosanero
Palloncini e coccarde rosanero a far da cornice al palco allestito nell’Area Feste dove, di fronte a genitori e autorità cittadine, rappresentate dal sindaco e dal Comandante dei Carabinieri Paolo Simula, hanno sfilato sul palco i pallavolisti delle numerose squadre, dai più piccoli dell’Under 12 fino alla prima squadra. Il presidente Alessandro Degli Agosti, al quinto mandato, ha aperto i festeggiamenti col discorso introduttivo: «Iniziamo la stagione con entusiamo, un entusiamo che voglio vedere in tutti i nostri atleti, allenatori e dirigenti. Stimoli ed entusiamo li troviamo nel sindaco, che ci sostiene e comprende le nostre difficoltà e quelle delle altre società».

«Arrivare in fondo»
Sono otto le squadre giovanili che si apprestano a scendere in campo, e il presidente svela l’obiettivo: «Cercare di arrivare in fondo, ed essere presenti alle fasi finali». Dello stesso avviso il coach della B2 e direttore tecnico Danilo Durand, che dichiara: «Arrivare alla fasi regionali sarebbe una grande soddisfazione. Quest’anno abbiamo intensficato il rapporto con Vero Volley Monza, con l’U14, 15 e 17. Abbiamo formato delle squadre di élite». Due momenti clou della serata sono stati il ricordo dei successi dell’U15, che nella scorsa stagione conquistò il titolo provinciale, il secondo posto regionale e il quinto nazionale, e la premiazione dell’ex Diavolo William Procopio, che con la maglia di Vero Volley ha conquistato la promozione in B1.

B2, un nuovo ciclo
L’avvio della stagione della B2 è promettente, con due vittorie conquistate in altrettante partite disputate in Coppa Italia. «Partire bene ci dà entusiamo, soprattutto ai giovani – dice Durand -. Abbiamo integrato la squadra con 7 ragazzi del ’97 e del ’98 e la prospettiva è quella di mantenere la categoria. È un anno di investimento, l’apertura di un nuovo ciclo, e sarà importante far crescere questi ragazzi». Parole di fiducia arrivano dal capitano, Emanuele Mandis: «Questi ragazzi possono avere un buon futuro, sono molto umili e da questo punto di vista sono dei veri Diavoli. Cercheremo di affrontare ogni partita al meglio, ma restando coi piedi per terra».

Continua a leggere

Di più Sport

To Top