Contattaci

Noi Brugherio

Dieci mesi di reclusione al senegalese trovato con documenti falsi

Cronaca

Dieci mesi di reclusione al senegalese trovato con documenti falsi

Dieci mesi di reclusione da scontare ai domiciliari per il senegalese di 30 anni fermato dalla Polizia locale di Brugherio, alcune settimane fa, e poi arrestato, trovato in possesso di documenti falsi. È l’epilogo di una vicenda di cui avevamo parlato negli scorsi giorni.

L’uomo era stato individuato durante i controlli sul territorio messi in campo dalla Polizia locale di Brugherio, nei pressi di San Damiano, ed aveva con sé documenti falsi: carta d’identità e patente falsa. Dopo tutti gli accertamenti del caso effettuati dalla Locale, grazie alla strumentazione in loro dotazione, era stato possibile accertare che la persona fermata era clandestina in Italia ed è quindi scattato immediatamente l’arresto con processo per direttissima, e il senegalese era stato dunque condannato e tradotto in carcere.

Continua a leggere

Di più Cronaca

To Top