Contattaci

Noi Brugherio

Brugheresi a Roma con la diocesi, secondo giorno di pellegrinaggio nell’attesa di incontrare Papa Francesco

Comunità Pastorale

Brugheresi a Roma con la diocesi, secondo giorno di pellegrinaggio nell’attesa di incontrare Papa Francesco

Secondo giorno di pellegrinaggio per i 100 brugheresi che da ieri sono a Roma assieme a tutta la diocesi di Milano.

Trenta adulti e settanta ragazzi (questi ultimi con la pastorale giovanile decanale) che stannovivendo una esperienza di fede nel cuore di Roma.

E che domani attendono l’incontro con Papa Francesco per l’udienza generale.

Il gruppo degli adulti brugheresi alloggia presso un albergo sulla Cassia. “Sveglia di buon’ora stamattina per prendere parte alla messa con l’arcivescovo in San Pietro” racconta Paolo Polvara, uno dei partecipanti. Tra i concelebranti anche i tre sacerdoti brugheresi che sono a Roma: don Vittorino Zoia, il parroco della Comunità pastorale Epifania del Signore, e di due sacerdoti della pastorale giovanile, don Alessandro Maggioni e don Andrea Ceriani.

Poi, nel pomeriggio per gli adulti il giro accompagnati da una guida di alcune importanti chiese della città: San Giovanni in Laterano, Scala Santa, chiesa di Sant’Elena,  Santa Maria Maggiore.

“Siamo visibili come presenza nella città – racconta ancora Polvara – abbiamo tutti indosso il foulard dai colori vivi che ci è stato consegnato con il kit del pellegrinaggio. Per le strade ci aiutano i volontari di Family 2012 che sono stati chiamati anche a questo servizio. I giovani si distinguono perché piu’ ‘chiassosi’, ma anche noi adulti siamo ben presenti”.

Domani, dunque, il momento culminante con l’udienza generale di Papa Francesco. Che ha già incontrato in modo informale a Santa Marta lunedì sera a cena l’arcivescovo Scola e il consiglio episcopale milanese. A tutti, il Papa ha rivolto parole affettuose. Fraterno l’abbraccio con il cardinale Scola.

Qui potete vedere il video dell’omelia pronunciata questa mattina dall’arcivescovo Scola all’altare della confessione in San Pietro.

qui potete leggere  invece tra le altre anche le parole  di Emanuele Giardini, educatore dei giovani di Sant’Albino, la cui testimonianza è stata raccolta sul portale della diocesi di Milano assieme a quella di altri fedeli

(ultimo aggiornamento 2 aprile ore 19.42)

 

 

Continua a leggere

Di più Comunità Pastorale

To Top