Contattaci

Noi Brugherio

Calzini spaiati alla Kennedy contro il bullismo a scuola

Calzini spaiati alla Kennedy contro il bullismo a scuola

città

Calzini spaiati alla Kennedy contro il bullismo a scuola

Istituto Don Camagni contro il bullismo. Il 7 febbraio la scuola ha dato un suo originale contributo alla lotta contro bullismo e cyberbullismo.

«La professoressa Cardile, irrefrenabile responsabile del settore – spiega la professoressa Manuela Ghezzi – ha lanciato l’ordine di scuderia che tutti gli alunni, i prof e il personale ATA venissero a scuola con calzini spaiati e ben in vista, dando il via a una gaia sfilata di calzettoni “single” di tutti i colori e le fantasie. “Un gesto simbolico per mostrare l’unicità che ciascuno di noi ha” ha spiegato la prof sul sito dell’istituto, infatti, se tutti siamo diversi, che senso ha prendere in giro qualcuno per la sua diversità?».

Alla quinta ora poi tutte le classi sono state incitate a produrre uno slogan sul tema da inserire in un mega manifesto contro il bullismo. «La partecipazione è stata calorosa – continua la professoressa – e ne sono uscite delle belle come: “Bullizza il bullo!”, “Delle barzellette si ride, delle persone no!”, “Le diversità colorano il mondo…”. D’altra parte, gli alunni della primaria e secondaria hanno in mano, dal primo giorno di scuola, la nuova versione del diario scolastico dell’istituto sulla cui copertina campeggia la scritta “Non fare il prepotente, la rete è anche mia” opera sempre della prof. Cardile e del suo pupillo Michael. Inoltre, tutte le classi di prima media in questi giorni hanno preso parte al progetto “Scuola web” attuato da un gruppo di giovani psicologhe che, attraverso questionari e confronti coi ragazzi, hanno affrontato le tematiche relative all’uso delle varie tecnologie digitali, mettendoli in guardia dalle ingenuità che potrebbero causare conseguenze gravi».

Sul sito www.icdoncamagnibrugherio.edu.it sono a disposizione di tutti i link utili a prevenire o affrontare il fenomeno e persino un corso on-line con illustrazioni ed esercizi».

Continua a leggere

Di più città

To Top