Contattaci

Noi Brugherio

Dopo il maltempo: sono sicuri i platani di via Torazza? E gli altri alberi della città?

I platani di via Torazza

Comune

Dopo il maltempo: sono sicuri i platani di via Torazza? E gli altri alberi della città?

L’appello arriva da una lettrice, Anna Giraudi Rossi: il Comune si occupi dei platani di via Torazza. «In questo doloroso momento di eventi ambientali dovuti anche alla trascuratezza del controllo del territorio – scrive – che sta facendo vittime umane e disastri di ogni genere, mi domando e chiedo a Voi (amministratori ndr): siete sicuri di aver attuato tutta la prevenzione possibile sul territorio di competenza di Brugherio?».

Come privata cittadina, aggiunge, «ho incaricato un’azienda specializzata per la potatura degli alberi del mio giardino. Ma sono circondata da enormi platani che sulla via Torazza incombono sulla mia casa e quelle degli abitanti della strada. Non devono essere potati questi alberi? Un sopralluogo in città penso sarebbe opportuno per la verifica dei nostri alberi. So che la manutenzione del verde – conclude – ha un costo notevole, ma sono peggiori quelli di una mancata prevenzione e dei danni conseguenti. Spero tanto nel buon senso dei nostri amministratori».

abbattimenti necessari
Abbiamo rivolto l’appello all’assessore all’ambiente, Marco Magni. «Durante le forti piogge e il vento della scorsa settimana – afferma – gli alberi della città hanno resistito bene, anche grazie al lavoro di prevenzione che effettuiamo. I problemi in via Comolli hanno interessato piante che si trovano sul territorio di Monza».

Spesso sorgono polemiche, quando si vedono alberi abbattuti, rileva l’assessore, «ma sono casi di vegetazione malata, certificati di da agronomi. Purtroppo in quei frangenti è necessario l’abbattimento, appunto per evitare danni in caso di maltempo».
La cura delle piante è affidata nell’ambito dell’appalto “global” del verde. L’azienda incaricata, la Nuova Malegori, ha monitorato la situazione a seguito del maltempo di lunedì 29 ottobre.

gli interventi nelle vie, nelle scuole e nei parchi
Nelle scuole, fa sapere l’assessore, dopo l’analisi degli alberi, sono stati potati alcuni rami in parte danneggiati e sono state rimosse le ramaglie a terra. Stessa operazione è stata effettuata al cimitero vecchio, in via Bernina, piazza Togliatti, via Monte Cristallo, via San Carlo, e nei parchi Increa, Dorderio, Villa Brivio, Le Puy, Bachelet, Villa Fiorita.

Nel parco Martiri delle foibe, invece, sono stati abbattuti 3 alberi a rischio caduta. Nel Cimitero nuovo è stato rimosso un pino crollato a terra. Nell’area del Brugo all’Edilnord è stato abbattuto un acero già parzialmente abbattuto dal maltempo. In via Comolli, chiusa al traffico nel pomeriggio di lunedì, sono state abbattute delle robinie e pioppi sul Comune di Monza e in proprietà private. A queste attività, si affianca il ripristino della segnaletica stradale.

Continua a leggere

Di più Comune

To Top