È rotta la fogna, chiude via San Bartolomeo, si entra in piazza da via Tre Re. Brianzacque spiega qual è il problema

Resterà chiusa da lunedì 26 fino al termine dei lavori via San Bartolomeo, varco d’accesso a piazza Roma. Nei giorni di chiusura, si potrà entrare e uscire dalla piazza da via Tre Re.

La causa della chiusura è un evidente buco nel porfido che si è creato domenica scorsa. Secondo BrianzAcque, gestore della rete fognaria, sarebbe stato causato probabilmente dal cedimento di una tubazione.

Capita, affermano, che i tubi perdano la tenuta nei punti in cui si collegano l’uno all’altro. Un problema risolto, informano, con i nuovi metodi di posa, ma che accade nei manufatti installati parecchi anni fa. Questa, tengono a precisare dall’azienda, è l’ipotesi più probabile e potrebbe essere risolta nel giro di due o tre giorni di lavori. La certezza si avrà soltanto quando, lunedì, inizieranno gli scavi.

La data scelta, affermano, consente lo svolgimento della manifestazione di domenica (la festa siciliana in piazza). I tecnici hanno, nell’attesa, messo in sicurezza l’area transennandola e posando assi sopra una gettata di asfalto.

Dato che da poco sono conclusi i lavori di riqualificazione di piazza Roma, qualcuno ha ipotizzato che la buca fosse da imputare a una errata posa del porfido. L’azienda incaricata dei lavori afferma invece che quell’area non era stata ancora oggetto di intervento, in quanto rientra nelle opere di riqualificazione di piazza Cesare Battisti.

La buca dovuta al cedimento della fognatura. foto da https://www.facebook.com/groups/240607506111474/permalink/862424490596436/