Droga, due fermati dai Carabinieri in piazza della posta

Immagine di archivio dei Carabinieri di Brugherio. Foto di Raffaele Centonze.

Nella notte tra martedì e mercoledì, i Carabinieri hanno tratto in arresto due uomini, un italiano di 37 anni e un tunisino di 42, con l’accusa di spaccio di stupefacenti. L’operazione è avvenuta nei pressi dell’ufficio postale di piazza Papa Giovanni XXIII.

A quanto risulta, i militari stavano pattugliando le strade quando hanno notato un’auto che li ha insospettiti con a bordo due uomini. Avvicinandosi per un controllo, hanno visto lo straniero tentare di disfarsi di qualcosa che poi sarebbe risultato essere un panetto di hashish da 100 grammi. L’ipotesi dei Carabinieri è che lo stupefacente fosse stato appena venduto dall’italiano per 300 euro.

La successiva perquisizione nella casa del sospetto venditore avrebbe poi fatto ritrovare altri 980 grammi di hashish divisi in 9 pacchetti, 1 grammo di cocaina e 450 euro in contanti.