Loading...
You are here:  Home  >  Politica  >  Current Article

Troiano in Consiglio comunale: «No all’ampliamento del Carosello, sì alla rotonda»

Di   /   6 maggio 2017  /   Commenti disabilitati su Troiano in Consiglio comunale: «No all’ampliamento del Carosello, sì alla rotonda»

marco-troiano-sindaco-150esimo«In molti incontri formali,ci siamo già detti contrari all’ampliamento del Carosello, per ragioni ambientali e per l’impatto sul territorio, anche in merito alla viabilità». Ha risposto così, il sindaco Marco Troiano, all’interrogazione del consigliere comunale Massimiliano Balconi (X Brugherio) che chiedeva chiarimenti sulla rotonda che sostituirebbe il semaforo di via dei Mille, opera compensatoria all’ampliamento del centro commerciale.

Se la giunta dà l’ok alla rotonda, era in sintesi la domanda, allora siete favorevoli all’ampliamento? «Siamo reduci – ha precisato Troiano – da una lunga discussione sulle linee programatiche, durante la quale abbiamo detto che per troppo tempo questo Comune ha subito ai propri confini le opere dei comuni limitrofi». Come l’impianto di compostaggio a Sud, l’impianto di trattamento rifiuti a Nord, i centri commerciali ad Est. Di queste opere, ha aggiunto, «subiamo solo i disagi senza poter dire nulla né ottenere nulla in cambio».

Adesso «abbiamo un altro potenziale problema, l’espansione del Carosello che potrebbe aumentare il traffico in una via dove transitano già 6 milioni di auto all’anno». Dunque, ha concluso, «quando sarà il momento formale di essere coinvolti, se Regione Lombardia darà il via libera all’ampliamento, è bene che ci sia una valutazione sull’impatto del traffico. O vogliamo lamentarci che i costruttori abbiano valutato la necessità della rotonda?».

Se «altri – ha sottolineeato – cioè Regione, Carugate e Cernusco (unici Comuni competenti) danno l’ok all’allargamento, stiamo zitti o poniamo il problema del traffico? Quando ci chiameranno al tavolo dell’accordo di programma, daremo la nostra opinione ufficiale sulla rotonda che, per ora, non ci è stata ancora formalmente chiesta».

    Print       Email

You might also like...

Chiudiamo, ma non ci arrendiamo. Promessa: faremo di tutto per tornare

Read More →
Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità. Navigando il sito, accetti il nostro utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni | Accetta e chiudi