Loading...
You are here:  Home  >  Associazioni  >  Current Article

All’Ute si impara lo Shiatsu

Di   /   30 aprile 2017  /   Commenti disabilitati su All’Ute si impara lo Shiatsu

ute shiatsu

All’Università per tutte le Età si è conclusa la prima edizione del corso Shiatsu tenuto dall’insegnante brugherese Piero Anselmo Peraboni. Lo Shiatsu, spiegano dall’Ute, «è una disciplina millenaria praticata in tutto il mondo che, grazie ad una precisa tecnica manuale di pressioni perpendicolari mantenute costanti su aree del corpo, è diretta a ripristinare l’equilibrio e l‘energia della persona con l’obiettivo di armonizzare le funzioni vitali, contribuendo al mantenimento del buon stato di salute del soggetto. Gli effetti della manipolazione Shiatsu sul corpo umano costituiscono una forma di educazione alla sensibilità e alla percezione.».

Alla giornata finale sono intervenuti il presidente del Lions Club Brugherio “I Tre Re”, che ha fondato l’Ute di Brugherio, Pierangelo Villa, il tesoriere ed organizzatore delle attività Ute, Roberto Oriani ed il maestro Douglas Gattini, co-fondatore della scuola Shambàla Shiatsu, nonché delle federazioni italiana ed europea Shiatsu.
Pierangelo Villa ha ringraziato Douglas Gattini e Piero Peraboni per il supporto e la dedizione offerti alla Università, gli allievi per la loro entusiastica adesione e Roberto Oriani per l’impegno organizzativo. Ha, inoltre, confermato la volontà del Lions Club di supportare al meglio le iniziative della Ute, volte a confermare l’eccellenza dei corsi già catalogo e ad aggiungerne altri per il prossimo Anno accademico.

Douglas Gattini ha tenuto una breve conferenza sulla disciplina orientale che dal 1987 è diventata l’oggetto della sua passione e professione a beneficio degli allievi che hanno partecipato con entusiasmo al corso. Al termine della lezione, Gattini e Peraboni hanno consegnato agli allievi gli attestati di frequenza al corso amatoriale di Shiatsu, con le foto di rito. Gli allievi hanno espresso il loro apprezzamento per il corso molto professionale e la loro intenzione di proseguire lo studio della disciplina anche il prossimo anno.

    Print       Email

You might also like...

Chiudiamo, ma non ci arrendiamo. Promessa: faremo di tutto per tornare

Read More →
Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità. Navigando il sito, accetti il nostro utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni | Accetta e chiudi