Contattaci

Noi Brugherio

Le nostre intelligenze, Francesca Trezzi: Impariamo la scuola dalla Finlandia

Cronaca

Le nostre intelligenze, Francesca Trezzi: Impariamo la scuola dalla Finlandia

francesca trezziFrancesca Trezzi, Titolo della tesi di laurea: “Paradigmi dell’educazione: un confronto tra la proposta scolastica italiana e quella finlandese”, Università: Università degli Studi di Milano-Bicocca, Facoltà: Magistrale di Scienze Pedagogiche, Voto: 108

Spiegaci in breve la tua tesi
Il tema della scuola mi interessa da sempre. Penso che sia una delle istituzioni più rappresentative del mondo dell’educazione in cui ognuno di noi vive, cresce e impara per molti anni. Per questa ragione ho ritenuto che fosse importante comprenderne le caratteristiche principali. La storia e il processo di cambiamento che ha attraversato la Finlandia hanno portato questo Paese a diventare uno dei sistemi d’istruzione più efficaci di tutta l’Unione Europea e, proprio per questo motivo, ho scelto di confrontare la scuola italiana con questa realtà. Partendo dalla descrizione dei valori e degli obiettivi in materia d’istruzione indicati nella normativa europea, ho poi indagato le modalità con cui l’Italia e la Finlandia cercano di perseguirli. È emerso che la scuola finlandese raggiunge già ottimi risultati mentre invece in Italia abbiamo ancora qualche difficoltà. Gli elementi principali che hanno definito il confronto tra Italia e Finlandia riguardano la struttura e la scansione dei cicli scolastici, la formazione degli insegnanti, il grado di autonomia affidato alle scuole e le modalità attraverso cui è pensata e attuata la valutazione degli studenti e degli istituti d’istruzione. Anche se non è possibile trasferire un sistema scolastico da un Paese a un altro, è stato interessante riflettere sui punti di forza e sulle criticità della scuola italiana, per capire cosa si potrebbe ancora fare per migliorarla.

Cosa ti aspetti dal futuro?
Da inizio marzo sono impegnata in una cooperativa che ha sede in zona Bicocca come educatrice professionale nel servizio di Assistenza Domiciliare Minori, un intervento che si colloca nell’area di prevenzione e di sostegno alla famiglia con lo scopo di prevenire, quando è possibile, situazioni di allontanamento e istituzionalizzazione dei minori.

L’idea ce l’ha suggerita un lettore, Luigi Beretta. È nata così la rubrica che racconta, a partire da questo numero, le tesi di laurea degli universitari brugheresi. Spesso questi testi passano inosservati nel giorno che rappresenta il coronamento di un percorso universitario. Spesso succede perché non si ha la competenza specifica per un settore di studi, così da comprenderlo. NoiBrugherio prova a invertire questa rotta. Gli studenti brugheresi hanno la possibilità di spiegare, presentare, rendere accessibile e alla portata di tutti il loro progetto. Inviateci le vostre tesi, con una breve, e semplice, spiegazione del lavoro. Oppure, contattateci, così da spiegarcele a voce.
Ci trovate via email (info@noibrugherio.it) oppure su whatsapp (389.8221145).
La rubrica è a cura di Sofia Beretta e Lucrezia Buongiorno

Continua a leggere

Di più Cronaca

To Top