Contattaci

Noi Brugherio

Con Willow l’ufficio postale diventa un’opera d’arte

Cronaca

Con Willow l’ufficio postale diventa un’opera d’arte

murales posta

Un nuovo murales è presente in città e si tratta dell’opera dell’artista neopop Willow. Grazie al progetto P.a.i.n.t. ovvero Poeti e Artisti Insieme Nel Territorio, in collaborazione con Poste Italiane, l’artista Filippo Bruno, di Bussero, ha potuto mettere in mostra il suo stile direttamente sul muro dell’ufficio postale di piazza Papa Giovanni XIII, a Brugherio. «Siamo contenti che sui ventidue uffici scelti per il progetto a livello italiano, uno sia stato selezionato proprio a Brugherio. – dichiara Carmen Priore, direttrice di filiale – L’obiettivo è quello di avvicinare Poste Italiane a quelle che sono le attività locali del territorio, mostrando anche il cambiamento che sta avvenendo negli uffici postali, a partire dall’inserimento delle nuove tecnologie e delle diverse app».

Durante la conferenza di presentazione e inaugurazione dell’opera, il sindaco Marco Troiano ha ricordato la storia della città in questo campo artistico, auspicando che questo «sia solo l’inizio per utilizzare altri muri pubblici per questa forma di arte: ci sono un sacco di ragazzi capaci e i commenti dicono che i graffiti piacciono in città».
Nel disegno sono presenti diverse grafiche ed icone proprie dell’evoluzione nel campo della comunicazione, quindi anche di Poste Italiane, che ha messo in piedi un progetto molto strutturato ed apprezzato dai writers selezionati che hanno potuto cosí mostrare il loro stile e i loro lavori.

willow«Si tratta di disegni che porto avanti da diversi anni – commenta Willow, lo street artist – ed è questo principalmente il mio modo di comunicare. Sono contento che grazie a questo progetto, io, e tanti come me, abbiamo avuto la possibilità di avere un dialogo con il territorio, facendoci vedere invece che lavorare chiusi nei nostri studi. Il dialogo tra l’arte e questo progetto di Poste Italiane rappresenta proprio il tipo di rapporto diretto che Poste ha con il cittadino».

Il progetto P.A.I.N.T. ha coinvolto street artist di tutta Italia attraverso un contest online. Dopo aver valutato i numerosi progetti presentati, Poste Italiane ha selezionato le proposte artistiche più significative con lo scopo di realizzare dei murales sulle pareti esterne di una ventina di uffici postali in tutta Italia.
Willow, artista classe ’78, ha col suo stile già raggiunto gallerie nazionali ed estere ed avuto molte collaborazioni con diverse aziende. «Le mie grafiche sono proprio così, un movimento di colori collegato a grafiche e a scrittura», conclude l’artista busserese.

Continua a leggere

Di più Cronaca

To Top