Contattaci

Noi Brugherio

Sicurezza dei bimbi in auto cambiano le omologazioni

Cronaca

Sicurezza dei bimbi in auto cambiano le omologazioni

bambini sicurezza cintura autoÈ obbligatorio installare i seggiolini sulle auto per il trasporto dei bambini ma, nonostante questo, ancora oggi molti genitori e nonni non rispettano le regole adottando comportamenti che spesso e volentieri mettono in serio pericolo la vita dei piccoli a bordo.

Polizia locale: «Troppi bambini viaggiano senza sistemi di ritenuta»
Il problema esiste ed è proprio la Polizia locale di Brugherio che ne sottolinea la gravità: «Oggi sono ancora troppi i bambini che viaggiano senza i sistemi di ritenuta ed è un vero dramma».
Frequentemente e con leggerezza infatti si omettono quindi le più elementari norme di sicurezza, soprattutto sui tragitti più brevi, non tenendo conto che proprio in città avvengono incidenti con esiti drammatici. Anche un semplice tamponamento può avere conseguenze molto serie per la salute di un bambino. Tra i comportamenti sbagliati e più frequenti adottati dagli adulti in auto: prima di tutto la mancanza sul veicolo di un dispositivo di ritenuta per bambini; dimenticarsi poi di allacciare le cinture del seggiolino del bambino e non agganciare il bambino nel modo corretto al seggiolino. «In relazione alla questione “seggiolini auto” – chiariscono dal Comando della Locale di Brugherio – è utile divulgare alcune considerazioni tecniche importanti relative alle errate informazioni che circolano sul web nonché in tv o carta stampata in merito ai cosiddetti “rialzini”. Infatti a differenza di quanto “diffuso dai media”, in verità nel 2017 non ci sarà alcuna novità per la vendita e l’utilizzo dei sistemi di ritenuta dei bambini. Ad oggi, le uniche novità riguardano soltanto le nuove omologazioni dei dispositivi. Il regolamento Unece R 44/04 prevede che dal 01.01.2017, per i bambini di altezza inferiore a 125 cm, potranno essere omologati solo sistemi di ritenuta dotati di schienale. Pertanto per chi vende seggiolini ma soprattutto per i cittadini che li utilizzano non cambierà nulla. Nello specifico quindi potranno ancora essere venduti e utilizzati i rialzi senza schienale per i bambini sotto i 125 cm di altezza, senza incorrere in alcuna violazione. Questo passaggio – aggiunge la Polizia locale – è molto importante perché c’è tanto allarmismo e cattiva informazione sull’argomento».

L’informazione corretta che deve passare ai cittadini
Quello che deve passare è che l’utilizzo di un seggiolino auto è indispensabile e vitale per la sicurezza dei nostri bambini in qualsiasi tragitto.

Alcuni semplici consigli per l’acquisto dei seggiolini che potrebbero però salvare una vita
Prima di tutto affidarsi a venditori che abbiano dispositivi con tutte le garanzie di sicurezza ben evidenti facendosi anche consigliare dal venditore stesso nell’acquisto di un modello o di un altro;
leggere attentamente le istruzioni allegate al seggiolino per decifrarne la corretta installazione; adeguare il più possibile il seggiolino all’età ed al peso del bambino;
sostituire il seggiolino in caso di incidente;
fare attenzione ai prodotti di seconda mano;
verificare sempre la tensione corretta delle cinture che ancorano il seggiolino.

Continua a leggere

Di più Cronaca

To Top