Contattaci

Noi Brugherio

Giorno della Memoria, pagine buie da non dimenticare

Cronaca

Giorno della Memoria, pagine buie da non dimenticare

Brugherio celebra il “Giorno della Memoria” per non dimenticare. Dal 25 al 6 febbraio tante le iniziative in programma in città. Il sindaco Marco Troiano: «Il 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, si celebra ogni anno il ‘Giorno della Memoria’, per ricordare quella pagina buia nella storia del mondo che ha visto lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati. Obiettivo dunque della giornata: ‘conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, affinché simili eventi non possano mai più accadere’. Purtroppo il mondo, nei tempi che stiamo vivendo, sembra non avere imparato nulla dalla storia, e oggi riemergono pensieri, azioni e idee che sembrano davvero riportare indietro le lancette del tempo, come se quegli orrori fossero passati senza lasciare traccia. A noi non resta che vivere questi appuntamenti, per riaffermare con forza la nostra determinazione a fare in modo che la nostra convivenza e il nostro futuro viaggino su binari diversi da quelli del passato».

Un programma ricco e diversificato: per sincronizzare i vari eventi si sono infatti coordinati, attraverso la sezione Promozione culturale comunale, Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) Brugherio, Biblioteca civica, Cinema Teatro San Giuseppe, Fondazione Luigi Piseri, IncontraGiovani, Istituti Comprensivi di Brugherio.

Tutti gli eventi programmati in città

Continua a leggere

Di più Cronaca

To Top