Contattaci

Noi Brugherio

In consiglio Cres, stranieri, cimiteri

Politica

In consiglio Cres, stranieri, cimiteri

La prima seduta del Consiglio comunale con sindaco Marco Troiano, lunedì 24 giugno 2013. Foto di Giovanni Visini

La prima seduta del Consiglio comunale con sindaco Marco Troiano, lunedì 24 giugno 2013. Foto di Giovanni Visini

Ci sono undici punti all’ordine del giorno del Consiglio comunale di lunedì 28 alle ore 20,30. Dopo le comunicazioni del sindaco, si vota la mozione presentata da Roberto Assi (Brugherio popolare europea) sulla gestione del centro ricreativo estivo comunale.

Si passa poi alle delibere della giunta: la prima riguarda la prosecuzione delle attività in convenzione tra i comuni di Brugherio e Rivolta d’Adda per la gestione associata delle acquisizioni di beni, servizi e lavori. La seconda mette ai voti l’approvazione del regolamento per il conferimento della cittadinanza onoraria e benemerita, sul quale è attesa polemica da parte di Lega Nord e X Brugherio. Seguirà la richiesta di approvazione del nuovo regolamento comunale di contabilità in attuazione delle nuove norme sull’armonizzazione, cui farà seguito la votazione della sesta variazione al bilancio di previsione del triennio 2016 – 2018.
Sarà poi discussa l’elezione del revisore unico dell’Azienda speciale delle Farmacie comunali con determinazione del relativo compenso.

Si torna poi agli argomenti portati in aula dalla minoranza. Andrea Monachino del Movimento 5 stelle) chiede un aggiornamento sulla tariffa puntuale, vale a dire il nuovo metodo di raccolta dei rifiuti che dovrebbe ridurre gli sprechi e che potrebbe entrare in vigore dal marzo 2017 (lo spiegheremo nel dettaglio nei priossimi mesi). Carlo Nava (Uno sguardo oltre) chiede chiarimenti sulla gestione dei cimiteri, mentre Francesca Pietropaolo (Ronchi sindaco) chiede al Comune come intende partecipare delle spese per il viale dei Portici all’Edilnord. Conclude Roberto Assi (Bpe), con un’interrogazione sull’Aipa, azienda incaricata della riscossione di alcuni tributi locali.

Continua a leggere

Di più Politica

To Top