Contattaci

Noi Brugherio

Ambulanti compatti: «Mercato in centro»

Cronaca

Ambulanti compatti: «Mercato in centro»

mercato«Siamo compatti e diciamo no ad uno spostamento del mercato fuori dal centro», questa la posizione ferma degli ambulanti e della loro rappresentante in vista dei lavori di riqualificazione del centro cittadino che causeranno un inevitabile spostamento del mercato.

«Spostamento momentaneo»
«Abbiamo appreso la notizia una quindicina di giorni fa. Il sindaco, il vicesindaco e l’assessore ci hanno convocato, eravamo in tre o quattro ambulanti, e siamo stati informati del progetto di riqualificazione che coinvolgerebbe le vie dove noi operiamo». Il sindaco, aggiunge, «ci ha detto che i lavori partiranno a gennaio e dureranno per un anno e poi ha riconfermato il ritorno, non magari negli stessi posti perché ci sarà un’ubicazione diversa, ma sempre nella stessa area. Quindi posso dire che lo spostamento è senz’altro momentaneo». Parlando di «collaborazione e dialogo aperto» con il Comune, Bordin afferma che «l’unico paletto che abbiamo imposto è di non allontanarci dal centro».

Le preoccupazioni
Qualche preoccupazione c’è, però, tra gli ambulanti. «Uno spostamento del mercato dal centro città rovinerebbe cento famiglie – aggiunge Franco Schiro, ambulante da generazioni –. Dobbiamo essere compatti nel ritenere che il mercato non si debba spostare, se non di poco, dall’area attuale, restando in centro. Perché un allontanamento danneggerebbe noi ambulanti e anche i negozianti del centro, che non vedrebbero il passaggio della gente come avviene ora. Inoltre i nostri anziani non potrebbero raggiungere il mercato a piedi se fosse spostato troppo lontano dal centro».

Continua a leggere

Di più Cronaca

To Top