Loading...
You are here:  Home  >  Salute  >  Current Article

Malattie da raffreddamento e virus come preparare il nostro fisico? Parola al dottor Valesi

Di   /   6 novembre 2016  /   Commenti disabilitati su Malattie da raffreddamento e virus come preparare il nostro fisico? Parola al dottor Valesi

dottor Vincenzo Valesi medico di baseTermina la stagione estiva e ci avviamo verso l’autunno, per prepararci alla stagione invernale in cui dovremo essere massimamente reattivi nei confronti delle varie malattie da raffreddamento.

Disintossicare l’organismo
In quest’ottica si colloca la necessità per il nostro organismo di disintossicarsi dai vari tipi di tossine, soprattutto quelle alimentari ma anche quelle legate alle abitudini di vita poco salutari.
Tutti fattori che si ripercuotono sfavorevolmente sulla nostra salute determinando quella che viene chiamata “infiammazione silenziosa”, uno stato infiammatorio costante e subdolo che si riflette negativamente sulla nostra salute alterando le risposte del sistema immunitario e ostacolando il corretto metabolismo e respirazione cellulare.

Come possiamo incidere positivamente su questi elementi di disturbo (tossine)?
Ecco la ricetta: attraverso il ripristino di ritmi di vita più regolari, compreso un giusto numero di ore dedicate al riposo, attraverso pensieri positivi purtroppo indeboliti da un atteggiamento culturale pessimistico e panicale indotto dai media; attraverso un comportamento alimentare ispirato a principi naturali e di buon senso, che si rifletterà favorevolmente sulla buona salute del nostro intestino e dei suoi ospiti batteri buoni con cui dobbiamo stringere una alleanza necessaria per la salute e lunga vita; attraverso un regolare e appropriato esercizio fisico, attraverso il recupero di una corretta postura e adeguata respirazione; attraverso l’assunzione di integratori e farmaci, possibilmente naturali, atti a favorire questo riequilibrio. Assunti non in maniera indiscriminata e generica ma secondo effettive comprovate necessità.

Ancora una volta cerchiamo di non dimenticare che l’equilibrio da cui dipende la nostra salute non è legato semplicisticamente a questo o a quell’integratore ma alla migliore integrazione con l’ambiente che ci circonda e che non esistono solo cibi fisici ma anche quelli culturali e spirituali.

    Print       Email

You might also like...

Chiudiamo, ma non ci arrendiamo. Promessa: faremo di tutto per tornare

Read More →
Questo sito utilizza cookies per le proprie funzionalità. Navigando il sito, accetti il nostro utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni | Accetta e chiudi