Contattaci

Noi Brugherio

Venerdì 28 torna il Consiglio comunale

Politica

Venerdì 28 torna il Consiglio comunale

Consiglio comunale

Potrebbe essere la scuola superiore l’argomento che scalda il prossimo consiglio comunale, venerdì 28 ottobre alle ore 20,30 nella Sala consiliare di piazza Battisti. Porta in aula la discussione il leghista Stefano Manzoni, con una mozione. Lo stesso strumento è scelto da Massimiliano Balconi (X Brugherio) per una conferma su un investimento relativo alla scuola, da Roberto Assi (Brugherio popolare europea) in merito alla disciplina degli interventi in regime di edilizia residenziale convenzionata, da Michele Bulzomì (lista Ronchi sindaco) per proporre la dedicazione di una via a Bernardo Caprotti, fondatore di Esselunga recentemente scomparso.
Durante la serata ci saranno anche la revisione della commissione Bilancio, a seguito delle dimissioni da consigliere di Ambra Chirico, la ratifica di alcune variazioni di bilancio urgenti deliberate in giunta e una variazione al bilancio di previsione triennale. A seguire, sarà messo ai voti il Documento unico di programmazione per il triennio 2016-2018.

Interrogazioni e interpellanze
Tra le interrogazioni e le interpellanze, Francesca Pietropaolo (lista Ronchi Sindaco) chiede chiarimenti sulla rete idrica della città, mentre Andrea Monachino (Movimento 5 stelle) punta l’attenzione sulla tariffa puntuale, vale a dire il nuovo metodo di raccolta differenziata dei rifiuti che entrerà in vigore nella prossima primavera.
Roberto Assi riporta in aula i progetti (a cui è contrario) di parcheggi a pagamento in centro, e chiede cosa pensi il sindaco della raccolta firme delle centinaia di persone che si oppongono all’idea. Chiude la serata l’interpellanza di Stefano Manzoni (Lega Nord) che parla del regolamento regionale lombardo sulle sagre comunali.

Continua a leggere

Di più Politica

To Top