Contattaci

Noi Brugherio

Tenani e Sangalli, due ironman

Sport

Tenani e Sangalli, due ironman

tenani-sangalli-ironmanDestinazione Maiorca, isole Baleari. Chi ci va di solito lo fa per una vacanza all’insegna di mare e relax. Marco Tenani e Giorgio Sangalli avevano un obiettivo diverso: 3,8 km di nuoto, 180 km di bicicletta e 42 km di corsa. La competizione è l’Ironman, la gara regina del triathlon e il grande sogno di ogni triatleta. Tenani e Sangalli, amici e atleti della Lega Ciclistica Brugherio 2, hanno preso parte alla gara del 24 settembre, tagliando il traguardo insieme, dopo 12 ore e 25 minuti. «L’obiettivo era di finirla, non avevamo un tempo in mente. Giorgio è andato meglio nel nuoto, io l’ho superato in bici ma dopo ho forato e mi ha superato ancora. Abbiamo finito il tratto in bici insieme e a quel punto abbiamo corso anche la maratona insieme» racconta Tenani. A sostenerli, oltre alla tanta gente ai lati della strada, una delegazione della Lega Ciclistica formata dal presidente Carlo Pirola, Piero Mariani, Fabrizio Melina e Carmelo Peroni. «Sono soddisfatto di come è andata, sono esperienze da fare – spiega Sangalli –. Il pubblico è caloroso e ti dà la forza di andare avanti, così come i tanti che incontri sul tragitto. Non si è mai soli». Triatleti da dieci anni, i due hanno così coronato il sogno di completare l’intero percorso, dopo mesi di duro allenamento: «Io mi allenavo al mattino presto, lui alla sera – prosegue Tenani –. Ci siamo allenati tanto, ma poi c’è l’incognita della gara e del mettere tutte le discipline insieme. Gli otto mesi di sacrifici sono stati ripagati».

Continua a leggere

Di più Sport

To Top