Contattaci

Noi Brugherio

Il cinecircolo riparte dalla Pazza gioia di Virzì

Cultura

Il cinecircolo riparte dalla Pazza gioia di Virzì

san giuseppe logoA ottobre prende il via la nuova e ricca stagione del Cinecircolo Robert Bresson. Un calendario corposo con una programmazione che si protrarrà fino a giugno 2017.

Il calendario
Si parte il 5-6-7 ottobre con “La pazza gioia” di Paolo Virzì; il 12-13-14 ottobre “Mr Chocolat” di Roschdy Zem; il 19-20-21 ottobre “Assolo” di Laura Morante; il 26-27-28 ottobre “Veloce come il vento” di Matteo Rovere.

Per il mese di novembre il Bresson propone: il 2-3-4 “Le confessioni” di Roberto Andò; il 10-11 novembre “Una notte con la regina” di Julian Jarrod; il 16-17-18 novembre “The Dressmaker – Il diavolo è tornato” di Jocelyn Moorhouse; il 23-24-25 novembre “Il caso Spotlight” di Thomas McCarthy.

A dicembre: 1-2 “Brooklyn” di John Crowley; il 7-8-9 dicembre “Julieta” di Pedro Almodóvar; il 14-15-16 dicembre “Carol” di Todd Haynes; il 21-22-23 dicembre “Land of mine” di Martin Zandvliet e il 28-29-30 dicembre “Film novità” (tra i migliori film scelto dagli organizzatori).

L’anno nuovo parte con “La felicità è un sistema complesso” di Gianni Zanasi in programma per il 4-5 gennaio 2017; l’11-12-13 gennaio “Money Monster – L’altra faccia del denaro” di Jody Foster; il 19-20 gennaio “45 anni” di Andrew Haigh; il 25-26-27 gennaio “Il figlio di Saul” di László Nemes.

Il mese di febbraio incomincia con “Truman, un vero amico è per sempre” di Cesc Gay in programma per l’1-2-3; l’8 febbraio “Francofonia” di Aleksandr Sokurov; il 15-16-17 febbraio “Qualcosa di nuovo” di Cristina Comencini; il 22-23-24 febbraio “La vita possibile” di Ivano De Matteo.

A marzo: l’1-2-3 “In guerra per amore” di Pif; il 9-10 marzo “Dopo l’amore” di Joachim LaFosse; il 15-16-17 marzo “7 minuti” di Michele Placido; il 22-23-24 marzo “Room” di Lenny Abrahams; il 29-30-31 marzo “Frantz” di François Ozon.

Per il 5-6-7 aprile il Cinecircolo propone “Io, Daniel Blake” di Ken Loach; il 20-21 aprile è la volta di “Florence” di Stephen Frears; chiude il mese di aprile “Café society” di Woody Allen in programma per il 26-27-28.

Il 3-4-5 maggio “Free state of Jones” di Gary Ross; il 10-11-12 maggio “Sully” di Clint Eastwood; il 17-18-19 maggio “Elvis & Nixon” di Liza Johnson; il 24-25-26 maggio “Sole alto” di Dalibor Matanic ed infine il 31 maggio e 1-2 giugno “La La Land” di Damien Chazelle.

A giugno: il 7-8-9 “La ragazza senza nome” di Luc Dardenne, Jean-Pierre Dardenne; il 14-15-16 giugno e il 21-22-23 giugno: film scelto dal pubblico. Tessera Socio obbligatoria: 5 euro; mercoledì sera e giovedì pomeriggio ingresso ridotto: 3,50 euro; giovedì e venerdì sera ingresso 4 euro. Ingresso con Carnet sempre a 3,50 euro. Proiezioni: ore 21. Giovedì anche alle ore 15.

Continua a leggere

Di più Cultura

To Top