Contattaci

Noi Brugherio

Marijuana coltivata col reggae

Cronaca

Marijuana coltivata col reggae

Quando la Polizia di Stato di Sesto è entrata nel capannone e ha sentito la musica provenire dalla serra di marijuana, ha pensato che il “coltivatore” fosse lì. E invece, le casse suonavano per le piante. «Con Bob Marley e la classica crescono meglio», sembra abbia spiegato il 43enne accusato di essere responsabile del container serra trovato a Brugherio. Irregolare, naturalmente, in quanto è vietato coltivare marijuana e lì se ne trovavano, sotto luci e ventilatori, circa 200 vasi.
A quanto è dato sapere, l’accusato risiede in Brianza mentre il proprietario del capannone sembrava essere all’oscuro dell’insolito utilizzo della sua area da parte dell’affittuario.

Continua a leggere

Di più Cronaca

To Top