Contattaci

Noi Brugherio

Bilancio Sanda Volley tra alti e bassi

Sport

Bilancio Sanda Volley tra alti e bassi

Una stagione che si conclude tra alti e bassi quella della Sanda Volley, squadra brugherese impegnata nel campionato di categoria B2. Nonostante la salvezza raggiunta senza problemi, la nona posizione lascia un po’ di amaro in bocca per quello che si poteva fare, ma non si è fatto. «Quest’anno abbiamo voluto cambiare tanto e sapevamo che era difficile, ma abbiamo voluto rischiare e ce ne assumiamo le responsabilità – dichiara il dirigente della squadra Luciano Passoni –. Certo rimane il rammarico per quello che di meglio si poteva fare, ma siamo dove meritiamo di essere. Comunque non è una stagione da buttare via, anzi».

Troppi i punti persi contro le squadre, sulla carta, inferiori e belle prestazioni invece contro le squadre delle prime posizioni in classifica. «Cambiare sei giocatrici su tredici, inserendo molte giovani alla loro prima esperienza, fa sempre parte del rischio di cui parlavo prima e stesso discorso vale per il cambio degli allenatori – continua Passoni –. La nuova coppia inedita formata da Claudia Balestreri, che è allo stesso tempo una giocatrice, insieme a Diego Donolato, alla prima esperienza in B2, la consideriamo comunque positiva per quello che rimane sempre il nostro obiettivo primario, ovvero da un gruppo diventare una squadra».

La Sanda si può considerare già al lavoro per quanto riguarda la stagione futura, che sicuramente continuerà in B2. In questi giorni sono in corso infatti dei veri e propri colloqui individuali tra giocatrici, staff e società durante i quali ciascuno può liberamente esprimersi circa un bilancio della stagione appena conclusa. «Per noi rimane sempre importante il discorso del gruppo e della squadra, sappiamo che ci vuole tempo ma lavoriamo così per migliorare anche in questo», conclude il dirigente.

Continua a leggere

Di più Sport

To Top