Contattaci

Noi Brugherio

Volley e basket tra alti e bassi. Calcio, la classifica piange

Primo Piano

Volley e basket tra alti e bassi. Calcio, la classifica piange

foto da www.flickr.com/diavolirosa

Volley
Arriva ancora una sconfitta, la numero nove in stagione, per i Diavoli Rosa nell’ultimo match del 2015. Il 19 dicembre i rosanero sono stati sconfitti 2-3 dal Volley Parella Torino, rimediando comunque un punto che non muove la classifica (i Diavoli restano ultimi) ma potrebbe servire come iniezione di fiducia.
Come ricordato più volte, la stagione corrente in B1 è caratterizzata dalla parola chiave investimento: tanti giovani alle prime armi con la categoria che, visto il cambiamento di regole federali in vista dell’anno prossimo, verrà mantenuta in ogni caso. Nessun fallimento dunque, ma solo una preziosa occasione di crescita ed esperienza per i ragazzi cresciuti nel vivaio rosanero e promossi in prima squadra a inizio stagione al fianco dei senatori.
Chiude il 2015 con una sconfitta anche la Sanda Volley (B2), battuta per 2-3 da Euro Hotel Monza nel derby monzese.
Per le ragazze allenate da coach Balestrieri e Donolato, si tratta della seconda sconfitta consecutiva: per loro posizione di classifica comunque tranquilla, col settimo posto a sei punti dalla zona playoff.
Termina il girone di andata al secondo posto nel Csi Open A2 il Cgb, nonostante il ko 3-2 contro Black Bulls Volley Nera.
Con sette vittorie e tre sconfitte, il Cgb si trova a 23 punti in classifica, ben distante dalla capolista che conduce con 30 punti.

Basket
Conclude l’anno con un ko anche il Cbba, impegnato in serie D, battuto 71-65 dalla capolista San Giuseppe Arese. Gli uomini di coach Muzzolon sono ora al nono posto, a una sola posizione (e a quattro punti) dai playoff.

Calcio
Si è chiuso in maniera negativa il 2015 per il Brugherio Calcio. Nell’ultimo match del girone di andata del campionato di Eccellenza, giocato domenica 20 dicembre, i brugheresi sono stati battuti 3-1 dal Salcolombano in uno scontro di bassa classifica. Una prima parte di stagione dunque tutta da dimenticare per i verdeblu, caratterizzata dall’allontanamento del tecnico Antonio Francioso e del ds Angelo Fogagnolo, e costretti anche a giocare quasi tutte le partite casalinghe in campo neutro, a causa dei lavori di riqualificazione del Centro Sportivo (il rientro sul nuovo campo in sintetico si è registrato solo il 13 dicembre). La squadra allenata da Dato tornerà in campo domenica 17 gennaio, quando ospiterà il Crema, squadra al terzo posto in classifica.
Fine girone di andata anche per il Cgb, che al giro di boa della stagione si ritrova al penultimo posto. Nell’ultimo match del 2015 i gialloblu sono stati sconfitti 2-0 dal Carugate, e dovranno necessariamente invertire la rotta per mantenere il posto in Prima Categoria. Rientro domenica 17, con la rasferta sul campo della Polisportiva di Nova.
Sant’Albino San Damiano in piena zona playout, ma a un solo punto dalla zona di sicurezza. Dopo la sconfitta del 13 dicembre, 0-1 contro la Cosov, il primo impegno del 2016 sarà il 17 in casa, contro l’Albiatese.

 

Continua a leggere

Di più Primo Piano

To Top