Contattaci

Noi Brugherio

Teatro San Giuseppe: Popolizio e Orsini, fratelli nella crisi finanziaria del ’29

Cultura

Teatro San Giuseppe: Popolizio e Orsini, fratelli nella crisi finanziaria del ’29

È in scena, al teatro San Giuseppe l’11 dicembre alle ore 21, “Il prezzo” di Arthur Miller, regia di Massimo Popolizio con la direzione artistica di Umberto Orsini. Interpreti di calibro come Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Alvia Reale, Elia Schilton.

La storia
“Il testo di Arthur Miller fotografa con spietata lucidità e amara compassione le conseguenze della devastante crisi economica avvenuta negli Stati Uniti nel ’29”.
Due fratelli, di famiglia agiata, dopo il crollo finanziario del 1929, hanno assunto due posizioni completamente antitetiche. Uno, Victor, ha abbandonato gli studi nei quali brillava, si è arruolato in polizia per poter mantenere il padre caduto in miseria. L’altro, Walter, sottraendosi alle responsabilità familiari, ha proseguito gli studi ed è diventato un grande chirurgo. Miller affronta ne “Il prezzo” il tema della conoscenza, una conoscenza non metafisica ma tutta terrena e umana. Come se la nostra vita, il nostro passato, analizzati nel presente, ci appaiono talvolta come un sogno o una storia che qualcuno ci abbia raccontato e dove la distinzione fra realtà e irrealtà è quasi impossibile. Commedia costruita per quattro caratteri che rappresentano uno spaccato di una società che non è solo americana ma nella quale ognuno di noi, oggi più che mai, può riconoscersi e perciò interrogarsi.
Personaggi tondi, vivi, vulnerabili che, grazie alla sublime scrittura di Miller, ci trascinano in un mondo dove l’ironia livida, i dubbi, la cattiveria e l’incertezza riempiono lo spazio scenico che, nella sua immobilità, si presenta come un ring dove lo scontro avviene attraverso un intreccio di parole che rimbalzano da un lato all’altro e ti tolgono il respiro.

Biglietti
Primi posti 27 euro – secondi posti 22 euro.

Continua a leggere

Di più Cultura

To Top