Contattaci

Noi Brugherio

5 Stelle al voto per giudicare il consigliere Monachino

Politica

5 Stelle al voto per giudicare il consigliere Monachino

Andrea Monachino

Coinvolgere i cittadini è uno dei capisaldi del Movimento 5 Stelle. Questo presupposto motiva la “revisione di mandato”, momento in cui verrà valutato da attivisti e cittadini, l’operato del consigliere pentastellato Andrea Monachino. Si tratta di una vera e propria nuova votazione, per decidere se Monachino merita di rimanere in Consiglio comunale o se deve lasciare spazio al secondo non eletto del suo partito.

Si inizia domani, domenica 29 giugno, con un banchetto in Villa Fiorita a partire dalle ore 16. In questo primo incontro, il gruppo di attivisti brugheresi spiegherà ai cittadini il senso della revisione. «Tanti non capiscono la valenza politica di questa iniziativa – spiega il consigliere Monachino –. Vogliamo quindi costruire una strada coi cittadini, coinvolgerli maggiormente nelle decisioni». Monachino verrà valutato concretamente a settembre: «Rispetterò la decisione popolare anche se nessuno per legge mi obbliga a dimettermi in caso di voto negativo».

A un anno dal debutto in Consiglio Comunale, Monachino prova a fare un bilancio dell’operato del Movimento: «La nostra impronta si vede nelle piccole cose: per esempio nella discussione in aula sull’edilizia convenzionata, quando sollevai in commissione l’esistenza di un conflitto di interessi per alcuni consiglieri, tra cui il sottoscritto, e infatti, venne deciso che avremmo dovuto abbandonare l’aula. Inoltre -aggiunge – sento che molti consiglieri iniziano ad usare tante nostre parole».

Continua a leggere

Di più Politica

To Top