Contattaci

Noi Brugherio

Mediazione nella soluzione dei conflitti: il libro della psicologa Maria Martello

Cultura

Mediazione nella soluzione dei conflitti: il libro della psicologa Maria Martello

Si intitola “La formazione del mediatore. Comprendere le ragioni dei conflitti per trovare le soluzioni”, l’ultima fatica di Maria Martello, cittadina brugherese. Volto noto in città per la sua lunga carriera di insegnante presso la scuola Kennedy ma lei è anche psicologa, mediatrice e giudice onorario presso la Corte D’Appello di Milano, Sezione delle persone dei minori e delle famiglie.

Il libro è nella collana diretta da Paola Lucarelli: Un altro modo, cultura della mediazione, (UTET Giuridica). «Il modello formativo da me sviluppato – spiega l’autrice – può recare un contributo alla preparazione di coloro ai quali è assegnato il delicato compito di intervenire fra parti in conflitto».

Specializzata nella pratica della mediazione per la risoluzione pacifica del conflitto e della negoziazione, Maria Martello ha perfezionato la sua formazione e preparazione con i più prestigiosi esperti italiani e stranieri di tale metodo. Conduce stage di formazione alla mediazione scolastica, penale e sociale, ed è docente all’interno di master in psicologia scolastica e mediazione familiare rivolti ad avvocati, dirigenti, psicologi e pedagogisti.

Il volume verrà presentato mercoledì 29 gennaio alle ore 18 presso l’Associazione Casa della Cultura di via Borgogna 3 a Milano (MM1 – San Babila); tel. 02 795567 – 02 76005383 – fax 02 76008247 e-mail: info@casadellacultura.it – www.casadellacultura.it. In occasione della presentazione del libro interverranno, oltre all’autrice: Paola Lucarelli, Ordinario di Diritto commerciale, Università di Firenze; Ferruccio Capelli, Direttore della Casa della Cultura; Laura Boella, Ordinario di Filosofia morale, Università di Milano; Cesare Vaccà, Professore di Diritto privato, Università Bicocca di Milano. Coordina l’incontro, Giovanna Granito. Per info: Associazione Casa della Cultura di Milano –  tel. 02 795567 – 02 76005383.

 

Cosa è la mediazione…

È la capacità di comprendere le ragioni dei conflitti e trovare delle possibili soluzioni. Ed è un’arte che, come dice la psicologa Maria Martello «va studiata, come qualsiasi altra disciplina». La legge 9 agosto 2013, n. 98 rende la mediazione obbligatoria in contenziosi di varia natura (controversie in materia di condominio, diritti reali, divisioni, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazione, affitto di aziende, risarcimento del danno derivante da responsabilità medica e sanitaria e da diffamazione con mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicità, contratti assicurativi, bancari e finanziari). Ma si è mediatori anche nella vita di tutti i giorni, senza per forza essere nell’aula di un tribunale. Il volume dunque, secondo quanto riferisce l’autrice, cerca di colmare il vuoto sulla formazione in questo campo, lamentato da autorevoli giuristi, ma si rivolge anche a tutti coloro che sono interessati a conoscere l’arte della mediazione e i vari ambiti di applicazione.

 

Continua a leggere

Di più Cultura

To Top