Contattaci

Noi Brugherio

Tenco e Dalida, fra amore e musica

Cultura

Tenco e Dalida, fra amore e musica

Si conclude con uno spettacolo dedicato al mondo della musica la 33esima stagione di prosa del teatro San Giuseppe.

Martedì 9 aprile Luca Notari e Stefania Fratepietro porteranno sul palco “Ciao amore, ciao – Tenco e Dalida tra musica e amore”, un musical che si sviluppa a partire dalla relazione che unì il cantautore ligure e la cantante francese di origine italiana, fino ad arrivare alla tragica fine di Tenco durante il Festival di Sanremo del 1967, quando i due si esibirono in coppia presentando proprio la canzone che dà il titolo allo spettacolo.

La musica accompagna il pubblico attraverso l’ultimo anno di vita di Tenco, mostrando anche il rapporto con le case discografiche e quello a volte difficile con il pubblico italiano. E soprattutto la relazione con Dalida, la “regina di Parigi”, vissuta intensamente sotto i riflettori.

Il testo prende spesso in prestito parole dello stesso Tenco, non per analizzarne la morte o trovarne cause e colpevoli, ma per narrare una storia. Una “prosa con musiche” nella quale il testo ricopre un ruolo importante tanto quanto la musica, eseguita dal vivo e parte integrante della narrazione.

I mesi fra il 1966 e il 1967 sono fatti di viaggi fra Roma e Parigi, di alti e bassi, di amori e litigi. Ogni canzone scandisce una tappa di quello che è stato un viaggio emozionante, giunto alla fine in modo brusco e inaspettato. Il suicidio “per protesta” di Tenco fece molto scalpore ed ebbe ripercussioni anche su Dalida, che tentò a sua volta di togliersi la vita pochi mesi dopo.

Lo spettacolo vuole rievocare la vicenda, non riproporla fedelmente da un punto di vista storico. Quella che viene proposta è una storia nella quale il pubblico possa riconoscersi, perché «ogni spettatore deve potersi sentire Luigi o Dalida».

“Ciao amore, ciao – Tenco e Dalida tra musica e amore”, martedì 9 aprile ore 21. Primi posti 25 euro, secondi posti 18 euro. Riduzione per over 65 e under 18: primi posti 20 euro, secondi posti 15 euro. Biglietti disponibili anche online sul sito del teatro all’indirizzo www.sangiuseppeonline.it.

Continua a leggere

Di più Cultura

To Top