Contattaci

Noi Brugherio

Rock, punk, dj reggae e hip hop. Musica che nasce all’Incontragiovani

Cultura

Rock, punk, dj reggae e hip hop. Musica che nasce all’Incontragiovani

Non elementi isolati, ma una rete di collaborazione e di supporto reciproco: a Brugherio esiste un vero movimento organizzato al quale aderiscono diversi complessi musicali giovanili.

La possibilità di entrare in contatto, per questi gruppi, è data dal ruolo dell’IncontraGiovani (IG), struttura che permette a adolescenti e giovani della città di trovarsi e condividere interessi relativi ad arte, musica, teatro e non solo.

In questo spazio può capitare che dei ragazzi, incontratisi per la prima volta, decidano di riunirsi e fondare una nuova band, che poi si sviluppa in una sede diversa e indipendente dall’IG; inoltre, dal momento che quasi tutti i gruppi brugheresi frequentano, anche attraverso uno solo dei propri componenti, l’IncontraGiovani, la struttura consente di stabilire un rapporto di fratellanza tra le band determinante nell’attività musicale di questi ragazzi.

Gruppi come i Wet Floor e ragazzi come Marco Zuccon, dj appassionato di reggae e hip-hop, hanno cominciato ad esibirsi proprio grazie ad eventi organizzati da questa sede: per quanto riguarda la band, fu Marco Troiano a chiedere loro di riunirsi all’IG per organizzare un concerto; per il ragazzo che fa il dj, invece, fu determinante la partecipazione al Carnevale 2010 di Brugherio, promosso, appunto, dall’IncontraGiovani.

Tuttora i ragazzi, essendosi conosciuti attraverso questa struttura, durante le occasioni che si presentano presso locali e feste della zona, spesso collaborano e organizzano serate insieme: Marco Zuccon attualmente si esibisce in chiusura ai concerti dei Wet Floor, mentre i NoTa spartiscono spesso il palco con la cover band dei Rapas.

È fondamentale, per questi gruppi, poter condividere gli spazi e le occasioni delle proprie performances, in quanto, come ricorda TaNo, cantante dei NoTa, è molto difficile, per una band emergente, ottenere la possibilità di esibirsi autonomamente: per una concessione di questo tipo è infatti necessario garantire una consistente affluenza di pubblico

L’attività musicale di questi ragazzi si articola tra locali di Brugherio, quali il Bundalinda e il Masnada, presso il parco Increa, e i circoli Arci della Brianza, oltre che nelle serate dedicate alle esibizioni di band emergenti.

I NoTa sono in attesa dell’uscita del loro primo disco, prevista a marzo, mentre i Wet Floor stanno progettando, per il loro prossimo album, una collaborazione con Tiziano Zucca, ex cantante dei 4 Questions, altra storica band di Brugherio ormai inattiva da tempo, e con L’Ary, ragazza che si occupa della grafica e con cui la band è entrata in contatto proprio attraverso l’IncontraGiovani.

Anna Caprotti

Continua a leggere

Di più Cultura

To Top