Contattaci

Noi Brugherio

Con i Lions una cena da gourmet per il restauro dell’organo

Associazioni

Con i Lions una cena da gourmet per il restauro dell’organo

L’organo Tornaghi nella parrocchiale di San Bartolomeo (foto Giovanni Visini)

Una «cena di gala» per contribuire al restauro dell’antico organo Tornaghi nella chiesa di San Bartolomeo. La organizza il Lions club di Brugherio per giovedì 24 gennaio alle ore 20 presso il salone polifunionale dell’oratorio San Giuseppe
Sono previsti ben 150 coperti e soprattutto un menù di alto livello curato da uno chef di fama nazionale. Alla guida dei cuochi ci sarà infatti Roberto Andreoni del ristorante “Via del Borgo” di Concorezzo. Ai partecipanti sarà inoltre offerto in anteprima dal Lions club il volume storico-fotografico sull’organo Tornaghi, che sarà presentato al pubblico nei giorni successivi. Il volume sarà dotato di un esclusivo attestato realizzato solo per i donatori di quella sera. Previsto anche intrattenimento musicale. Le iscrizioni (contributo di 100 euro) si ricevono presso lo studio del presidente brugherese del Lions club Claudio Frigerio (tel. 039. 870007- via Tre Re, 9) oppure in segretaria parrocchiale di San Bartolomeo (039.870002 – piazza Roma, orario lun-ven 17-19, mar. e gio. anche 10-12).
«Come Lions siamo stati dall’inizio in prima fila per sostenere il restauro dell’organo Tornaghi – spiega il vicepresidente del club Daniele Zago -.  Abbiamo organizato la promozione dell’iniziativa “Adotta una canna” che ad oggi ha raccolto 30.000 euro. Anche nella serata di gala si potrà continuare a sottoscrivere questa l’iniziativa, che prevede l’iscrizione dei nomi di tutti i donatori in un volume d’onore che sarà inserito nell’organo stesso a restauro ultimato».

Il restauro dell’antico Tornaghi (che risale al XIX secolo) è costato circa 200mila euro, 100 dei quali finanziati da un bando della Fondazione Cariplo cui ha partecipato la parrocchia. Altri 15.000 euro sono arrivati dalla Banca del Monte.

Continua a leggere

Di più Associazioni

To Top